Automotive

L’E-VIA Flex Mobility pronto a ricaricare velocemente anche l’Italia

Prende il via un altro progetto futuristico, volto a favorire la diffusione delle auto elettriche, si chiama E-VIA FLEX-E Mobility e partirà contemporaneamente in Francia, Spagna ed Italia.

Si tratta dell’installazione di 14 stazione di ricarica ultra veloce, Enel ha presentato questo progetto, ottenendo il finanziamento della Commissione UE. 

I veicoli elettrici con autonomia superiore ai 300 km potranno così beneficiare sulle lunghe distanze di stazioni di rifornimento veloce. Entro il 2018 ne saranno installate 14 in totale, 8 in Italia, 4 in Spagna e 2 in Francia. 

Le stazioni di ricarica ultraveloce (High Power Charging - HPC) hanno una potenza compresa tra i 150 ed i 350 kW!

Questo piano di sviluppo si affiancherà a quella di EVA+, progetto anche questo co-finanziato dall’Unione Europea, che prevede l’installazione, entro tre anni, di 180 punti di ricarica lungo le tratte extraurbane sul territorio italiano. Le prime 40 colonnine sono già state installate sull’asse.

Marco Lasala

Commenta