Automotive

Groupe PSA cresce nelle vendite

Un trend positivo per il Groupe PSA nei primi 11 mesi dell’anno.

Una crescita di mercato che va in controtendenza, in un momento per il mercato automobilistico italiano molto difficile, il Groupe PSA continua nella sua fase di crescita.

Il colosso francese ha immatricolato in Italia ben 314.716 unità, tra autovetture e veicoli commerciali, una crescita che ha interessato tutti i suoi brand: Citroen, DS Automobiles, Opel e Peugeot

Una quota di mercato che oggi raggiunge il 16,2%, una crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, dello 0,7 %.

In Italia PSA arriva così ad occupare la seconda posizione.

Un risultato sorprendente dunque che testimonia la bontà dei suoi prodotti, auto che ricoprono ogni segmento di mercato e che vanta tecnologie e motorizzazioni all’avanguardia.

Ne è la testimonianza pura la nuova Peugeot 208, disponibile sia dall’inizio della sua commercializzazione con alimentazione Diesel, Benzia ed Elettrica. 

Anche nel segmento dei veicoli commerciali, PSA cresce, sono oltre 33.000 le unità consegnate a partire da inizio anno, una quota che si assesta al 20,2% con una crescita di oltre 1 punto percentuale rispetto allo scorso anno. 

Anche in questo settore PSA è al secondo posto in termini di immatricolazioni e quota di mercato. 

Marco Lasala 

 

Commenta