Automotive

Ford vi augura buona notte con Max Motor Dreams

Siamo quasi al raggiungimento di un obiettivo importante. Oggi anche Ford si mostra vicina alle esigenze delle famiglie con la sua Max Motor Dreams. E non stiamo parlando di una vettura, ma di una culla a tutti gli effetti…di un’automobile!

Basta scaricare un’app sul vostro smartphone e potrete cullare il vostro pargolo fino a conciliargli il sonno. La culla Ford simula il movimento, le luci e i rumori di un’automobile in viaggio nelle ore notturne. Le statistiche rivelano che un neogenitore riesce a dormire poco più di 5 ore per notte, perdendo circa 44 giorni di sonno soltanto durante il primo anno di vita del bambino. Dunque siamo tutti d’accordo sull’aiuto che Ford (come Dacia) mette a disposizione della categoria dei genitori, ma anche dei più piccoli.

Alejandro López Bravo, Designer di Max Motor Dreams, dello studio creativo Espada y Santa Cruz, che ha progettato il pluripremiato oggetto, spiega: “Dopo molti anni trascorsi ad ascoltare i genitori dei neonati, ci siamo resi conto che la maggior parte di loro darebbero qualsiasi cosa per una buona (e intera) notte di sonno. Ma mentre un giro in auto può far addormentare il piccolo di casa, i poveri genitori sono costretti a continuare a essere svegli per rimanere vigili al volante. Max Motor Dreams potrebbe migliorare, davvero, la vita quotidiana di molte persone”.

Attualmente la Max Motor Dreams è soltanto un progetto pilota, ma si sta pensando ad una produzione su larga scala. 

Costanza Tagliamonte

Commenta