Automotive

Ford punta sulla tecnologia per l’assistenza al guidatore

Dal parcheggio, all’avviso del sopraggiungere di un veicolo contromano, all’aiuto in caso di veicolo lento o fermo, da Ford arrivano, e sono tanti, i dispositivi elettronici di aiuto alla guida.

A quanti di noi è capitato di cercare invano un parcheggio e poi una volta trovato non siamo riusciti correttamente a parcheggiare l’auto:  grazie al sistema Enhanced Active Park Assist, attraverso la semplice pressione di un tasto, dallo sterzo alle marce, all’acceleratore, tutto verrà gestito automaticamente dalla Ford, senza alcun intervento del guidatore, così il veicolo uscirà ed entrare dal parcheggio sia in parallelo che in perpendicolare. 

Un altro valido aiuto sempre siglato Ford è l’ Evasive Steering Assist: grazie ad un radar posto sulla parte anteriore del veicolo, una telecamera individua i veicoli fermi o che si muovono lentamente intervento sullo sterzo al fine di aiutare il conducente nell’evitare il potenziale pericolo. 

Infine altra validissima diavoleria elettronica è ii Traffic Jam Assist : grazie alla lettura delle strisce presenti sulle corsie, il guidatore sarà aiutando nel mantenimento del veicolo, al fine di tenere il passo del veicolo che precede, il tutto analizzando anche costantemente la sua guida. 

Tecnologia uguale sicurezza, un binomio caro e solenne per il marchio Ford .

a cura di Marco Lasala

Commenta