Automotive

Fiat Professional con il suo Fullback Cross piomba nel segmento dei pick-up

Fiat Professional con il suo Fullback Cross piomba nel segmento dei pick-up hard, quelli dotati di un’estetica e di un look cattivo, fresco, determinato.

Si prevede che nei prossimi anni, in Europa, il segmento dei pick-up possa incrementare notevolmente la sua richiesta, per questa ragione, case che fino a qualche tempo fa non erano presenti in questa fetta di mercato, oggi posizionano alcuni dei loro modelli, nuovi o frutto di accordi con altri marchi, come nel caso del Fiat Fullback Cross.

Cresciuto negli ultimi cinque anni del 60%, nei prossimi anni si prevede un ampliamento del 25%, Fullbrack Cross punta a divenire un best seller grazie al suo ridotto costo di acquisto ed a contenuti da off-road.

Il sistema di trazione integrale unitamente alla possibilità del blocco del differenziale su quattro posizioni, lo rende inarrestabile, complice anche un motore da 2,4 litri, un turbodiesel da 2,4 litri e 180 cavalli, con 430 Nm di coppia massima, disponibile a 2.500 giri al minuto. Lungo 5,28 metri, largo 1,81 ed alto 1,815, il Fullback Cross è il pick-up perfetto per un utilizzo professionale, del resto l’attuale legislazione italiana obbliga ad omologarli come autocarri (N1).

Ha una capacità di 1,1 tonnellate, con un trasporto massimo di 3.100 kg, Fullback Cross è pressoché inarrestabile.

Marco Lasala

Commenta