Automotive

FCA punta sulla tecnologia 5G

FCA guarda al futuro con la connettività. 

In occasione della conferenza 5GAA di Torino, unitamente ad altri partner, FCA ha presentato nuove soluzioni che illustrano tutto il potenziale della tecnologia 5G. 

Sarà compito dunque della case automobilistiche trarre il massimo dalle auto del futuro, ripromettendo le piattaforme di connettività e predisponendo le vetture del domani ad un dialogo virtuale, in funzione della massima sicurezza. 

Veicoli connessi, sicuri, in un’ecosistema globale che ha il compito di migliorare l’esperienza di guida, all’esterno ed all’interno dei veicoli. 

Il 5G non è solo un concetto, è un’autentica rivoluzione che riguarderà le automobili del futuro. 

L’evento che si è svolto a Torino ha illustrato come due vetture connesse possono comunicare tra di loro, attraverso un cloud, ,migliorando così sicurezza e qualità di guida.

Il 5G diventerà uno standard a livello globale e l’infrastruttura di muoverà di pari passo. 

Le dimostrazioni dell’applicazione della tecnologia C-V2V hanno coinvolto una Maserati Levante ed una Quattroporte: le due vetture comunicavano in forma totalmente anonima la loro posizione grazie ad un collegamento radio diretto, rilevando eventuali collisioni frontali e laterali ed evitando così rischi di tamponamento, in largo anticipo. 

Massima sicurezza, massima connettività. 

Marco Lasala 

 

Commenta