Automotive

Benzina non sei più un problema!

Sapete che fare benzina in autostrada costa di più? La prima regola per risparmiare sul pieno di carburante consiste, infatti, nello scegliere accuratamente il distributore migliore, ma non solo. Esistono alcuni semplici accorgimenti che vi permettono di consumare meno benzina alla guida. Vediamo quali sono.

  1. Moderare la velocità. Innanzitutto, per consumare meno carburante, il primo consiglio è quello di ridurre la velocità: andate ad esempio a 110 km/h in autostrada anziché a 130 km/h e mantenete una velocità costante. Un valido aiuto per consumare meno benzina è dato dal cruise control. Se ce l’avete (laddove possibile), impostatelo per ridurre i consumi della vostra auto.
  2. Spegnere il motore. Se la vostra auto è piuttosto moderna, è probabile che sia dotata di start & stop, ma se non ce l’avete, ricordatevi di spegnere il motore in caso di soste prolungate (generalmente superiori ai 30 secondi).
  3. Attenzione allo stile di guida. Evitate le sgommate, le frenate continue e le accelerazioni brusche se volete risparmiare carburante. Inoltre ricordate di non portare la macchina "su di giri": non tirate troppo le marce basse e inserite sempre la marcia giusta!
  4. Usate il climatizzatore con parsimonia. Anche il condizionatore fa consumare carburante: quindi, una volta raggiunta la temperatura desiderata, spegnetelo.
  5. Attenzione a viaggiare con i finestrini aperti: tendendoli chiusi migliora l'aerodinamica e si risparmia benzina.
  6. Non viaggiate con carichi superflui: questi infatti fanno aumentare significativamente i consumi.
  7. No alle discese in folle! Anche in folle c’è un afflusso di carburante.
  8. Per consumare meno carburante, fate attenzione anche a quando fate benzina. Aspettate a fare il pieno fino a quando il serbatoio è a un quarto di benzina, in questo modo viaggerete con un carico di carburante più leggero.
  9. Occhio alle gomme! Viaggiare con gli pneumatici sgonfi comporta un maggior consumo di carburante perché l’auto avanza più faticosamente. Controllate quindi periodicamente la pressione dei vostri pneumatici.
  10. Attenzione alla corretta manutenzione generale. In particolare cercate di viaggiare sempre con il filtro dell’aria pulito e cambiate l’olio alle scadenze previste: se troppo usato, anche questo incide negativamente sul consumo di carburante.

 

 

Elena Giaveri

Commenta