Automotive

Annunci auto: per i concessionari foto con intelligenza artificiale

MotorK presenta CarSparK App: che permette al dealer di migliorare la qualità delle foto dei suoi annunciPer gli annunci auto servono le immagini.

Oggi elaborate e lavorate con l’intelligenza artificiale. MotorK, azienda italiana operante nel digital automotive, introduce sul mercato CarSparK App: un nuovo prodotto digitale destinato ai concessionari e che permette loro di scattare fotografie più efficaci del proprio stock di auto usate. Secondo uno studio di MotorK, infatti, il 93% dei consumatori alle prese con l’acquisto dell’auto ritiene che le immagini siano elementi importanti per determinare la scelta della vettura e un europeo su due (il 51%) si dice pronto ad acquistare l’auto online se il processo d’acquisto è sufficientemente supportato da foto e video in grado di sopperire alla visita reale.  A partire da queste tendenze, MotorK ha sviluppato una soluzione che, grazie all’intelligenza artificiale e alle tecnologie di machine learning, ottimizza le risorse a disposizione del concessionario e migliora sensibilmente il numero di visualizzazioni, il tasso di conversione e di presa degli appuntamenti. Con un processo di photoshooting guidato e grazie a consigli in tempo reale, il nuovo prodotto digitale guida il concessionario nello scattare fotografie migliori con un semplice smartphone, scegliendo inquadratura e angolazione corrette per rendere le immagini professionali e uniformi tra loro.  Se l’obiettivo è fornire una prima esperienza immersiva dell’auto, le fotografie a 360° sono un altro tassello fondamentale di una strategia di digital marketing che punti a sostituire tramite la Realtà Aumentata, almeno temporaneamente, una visita fisica dal concessionario. Il risultato per il consumatore è quindi un’interazione completa con l’auto desiderata, che fornisce informazioni più accurate e realistiche delle semplici fotografie scattate senza linee guida. Dal punto di vista del concessionario, invece, CarSparK App è un’opportunità per ottimizzare le risorse economiche, rinunciando per esempio ad un fotografo professionista, e per rendere più efficienti i processi: grazie all’integrazione dell’applicazione con i DMS sul mercato, l’applicazione permette un aggiornamento immediato della gallery dello stock online direttamente dal proprio smartphone.

Commenta