Automotive

Annullati i debiti per bollo auto non pagato

E’ ufficiale: i debiti per bollo auto non pagato tra il 2000 ed i 2010 sono stati cancellati.

La legge non era del tutto chiara, specialmente alle Regioni che continuavano a sollecitare il pagamento degli arretrati tramite Equitalia. 

Il decreto è già in vigore da mesi, ma soltanto ora è stato chiarito che la cartella di pagamento per bollo auto entra di diritto nella pace fiscale. 

E così, come per magia, il debito è svanito (secondo quanto riportato dal quotidiano "La Repubblica").

 

Il contribuente non deve fare nulla, nessuna dichiarazione, l’annullamento del debito è automatico, a patto che questo sia inferiore ai 1000 euro comprensivi di capitale, interessi e sanzioni contratti nel periodo che va dal primo gennaio 2000 al 31 dicembre 2010.

Nonostante ciò, la situazione sembra non essere ancora del tutto chiara e dunque il contenzioso varia da regione a regione in base all’interpretazione della norma.

Costanza Tagliamonte

Commenta