Automotive

Alfa Romeo Stelvio Cup: emozioni ad alta quota

Un fine settimana indimenticabile per i possessori di Alfa Romeo 4C, 4C Spider, Giulia e Stelvio: gli appassionati e fortunati proprietari di vetture del marchio del biscione, una volta raggiunto la cima dello Stelvio, a quota 2270 metri, si sono poi diretti verso il mare di Portofino. 

Un viaggio di quelli unici, il suono del 4 cilindri turbo da oltre 200 cavalli, anima che spinge l’esclusiva Alfa Romeo 4C e 4C Spider, ha dominato il valico automobilistico più alto d’Europa, lasciando chiaramente intendere come “La Meccanica delle Emozioni”, affascini chi ama il piacere di guida.

Allo Stelvio Cup immancabile anche la nuova Alfa Romeo Giulia, berlina che sta riscuotendo un successo senza precedenti, forte di una linea moderna, passionale e di motorizzazioni potenti e rabbiose, vedi il 2.9 V6 biturbo da oltre 500 cavalli. 

Partiti da Arese, i partecipanti allo Stelvio Cup si sono diretti verso Bormio per poi sostare a Portofino, il tutto a bordo delle proprie vetture.

Generazioni di appassionati uniti da un marchio storico che, dopo il debutto della Giulia ed ora con lo Stelvio, sembra aver ritrovato nuova linfa vitale.

Marco Lasala

Commenta