Accessori e tecnologia

Scania viaggia alla velocità del 5G

“Questo nuovo network sperimentale, con le sue componenti 5G, permette un servizio di trasmissione dei dati mobile di altissima qualità, con una bassa latenza e una significativa ampiezza di banda. Grazie a queste specifiche, moltissimi dati complessi possono essere trasferiti con velocità mai raggiunte e in totale sicurezza”. Così Anders Ställberg, project manager per la City Automation di Scania sulla partnership con Ericsson funzionale a sondare la  tecnologia 5G nelle comunicazioni di trasporto. E i primi risultati sono già arrivati. L’obiettivo del marchio del Grinfone è, in sostanza, quello di impiegare questa connessione ultraveloce sui veicoli a guida autonoma e per il platooning. Ericsson ha fornito una linea di comunicazione preferenziale per questa tipologia di test, eliminando così i problemi di sovraffollamento del network, permettendo, allo stesso tempo, di ottimizzare le comunicazioni fra i mezzi in opera. La nuova connessione risulta davvero importante e utile. Si pensi, ad esempio, ai veicoli in convoglio che devono trasmettere agli altri mezzi frenate d’emergenza o informazioni direzionali. Ma anche sul fronte del costante aggiornamento delle mappe, che vengono salvate su un server centrale e poi redistribuite a tutti i mezzi del sistema. 

Commenta