12.1 C
Napoli
mercoledì, 24 Aprile 2024
  • Per le batterie della 500 EV Fiat collabora con Bosch

    Casa (ex?) torinese ha siglato un accordo con la SB Limotive, società paritaria tra Bosch e Samsung (che ci sia lo zampino di Renault?), per la fornitura di batterie al litio destinate al montaggio sulla 500 EV che verrà probabilmente prodotta a partire dal 2012. L’accordo con Fiat segue quelli con BMW e VW e prevede una collaborazione assai ampia, che sfocierà nella fornitura di accumulatori anche per le vetture Chrysler. La costruzione degli accumulatori avverrà in Corea, ma la parte progettuale sarà svolta in Michigan (USA), dove viene attualmente portato avanti lo sviluppo della 500 EV, mentre l’assemblaggio finale dei pacchi si farà in Ohio. La 500 EV, comunque, non verrà assemblata negli USA, ma in Messico, insieme alle 500 per il mercato nordamericano. Considerato l’impegno che Bosch sta infondendo nell’implementazione dei sistemi per veicoli elettrici, non è escluso l’allargamento della collaborazione ai sistemi di potenza e ai propulsori, sia per le vetture Fiat sia per quelle Chrysler. La messa in produzione della 500 EV, inizialmente negata, sembra ora certa, anche in relazione ai forti incentivi, federali e locali, di cui potrebbe usufruire.

    08/11/2010
    GenteMotori.it

    Articolo precedente
    Articolo successivo

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie