Accessori e tecnologia

Se non utilizzi lo smartphone ti offriamo un caffè

Lo smartphone sembra essere diventato il prolungamento del nostro braccio, lo utilizziamo ovunque e comunque, specialmente mentre siamo alla guida e i rischi, gli incidenti che questa cattiva abitudine può provocare sono sempre più frequenti.

Così Toyota ha pensato di sperimentare un sistema per rendere l’automobilista più forte, insegnandogli a resistere alla tentazione di consultare continuamente il cellulare.

Si tratta dell’app “Driving Barista”, ancora in fase di sperimentazione per cui disponibile solo ad Aichi in Giappone grazie all’accordo sottoscritto dalla casa automobilistica con la catena giapponese Komeda Coffee Shop (la corrispondente italiana di Autogrill per intenderci) e l’operatore telefonico KDD. L’applicazione va installata sullo smartphone e lo scopo è quello di premiare chi resiste all’utilizzo del cellulare in auto con buoni spendibili realmente per caffè caldi o freddi presso la catena di ristorazione (di cui sopra).

L’app va appoggiata al giroscopio e al GPS dello smartphone per controllare se il dispositivo resta con il display rivolto verso il basso e fermo per tutta la durata del viaggio. Se questo succederà, ogni N Kilometri l'automobilista riceverà dei coupon di caffè gratis. Uno dopo i primi 100km, i successivi dopo ogni 200km. Se l’app dovesse rilevare un solo spostamento del cellulare, si perderebbero i km accumulati e si azzererebbe il conteggio.

La sperimentazione è stata avviata in parallelo alla campagna di sensibilizzazione del Governo e durerà per due settimane.

A quanto pare i giapponesi sono dipendenti da cellulare e caffè, un po’ come gli italiani! Credete che basterebbero una serie di caffè gratis per evitare rischi e combattere la forte dipendenza che abbiamo dallo smartphone?

A cura di Costanza Tagliamonte

Commenta