Accessori e tecnologia

Audi introduce il parcheggio pilotato nella zona di Boston

Audi e la città di Somerville pianificano di testare insieme le innovazioni per la città del futuro sulla costa orientale degli Stati Uniti. Il presidente di Aaudi, Rupert Stadler, e il sindaco Joseph A. Curtatone hanno firmato un memorandum d’intesa a margine dello Smart City Expo World Congress di Barcellona, mirato a sviluppare una strategia urbana per Somerville che prevede l’adozione di tecnologie per l’intelligenza collettiva o il parcheggio pilotato e il collegamento in rete tra auto e semafori. Nel memorandum d’intesa, il sindaco Curtatone e il presidente Stadler si sono accordati per dare vita a una stretta partnership per lo sviluppo di una nuova strategia di mobilità dedicata a Somerville. In primo piano lo scambio di know-how e la sperimentazione di nuove tecnologie. Stadler ha così commentato: “L’auto intelligente potrà esprimere al meglio il suo enorme potenziale solo in una città intelligente. Il lavoro congiunto sulle innovazioni urbane, unitamente alla condivisione e all’analisi dei dati sono fondamentali per l’intelligenza collettiva, che risulta particolarmente utile in questo contesto”. Sul lungo termine, le parti mirano a sviluppare innovazioni che riducano lomspazio necessario alle auto in città e aumentino la velocità del traffico.

Commenta