Uomini e Aziende

Emporio Ricambi Rossi, un tavolo da ping pong pieno di luci

DI STEFANO BELFIORE

 

Oltre 300 famiglie di prodotti  gestite e più di 20mila articoli in magazzino. In Friuli, l’Emporio Ricambi Rossi ha una posizione dominante nel settore dei pezzi di ricambio per veicoli industriali. Non solo per i numeri: indice già dello spessore aziendale.  Dietro ci sono oltre 60 anni d’esperienza e tre generazioni che fanno vivere l’azienda di un entusiasmo e forza sempre crescente. Nel nome c’è un segreto. Vincente. L’impresa di Udine è un vero e proprio emporio che copre l’intera ricambistica per truck. Poi c’è il link con i ricambi per autovettura: altro ambito di business. Punta di ‘diamante’: RRUDForce. Giovane private label per ricambi di veicoli industriali, nato da un’idea di Marina Cavedon, rappresentante legale dell’azienda, che, in poco tempo, è riuscito a farsi apprezzare nel mercato nazionale e internazionale, alimentando il fatturato aziendale di nuova linfa.  
 

Più di sessanta anni di esperienza nel settore dei ricambi per veicoli industriali. Oggi qual è la posizione di mercato che ha l’azienda?

Abbiamo iniziato nel lontano 1949, vendendo ricambi per rimorchi. In oltre sessanta anni di attività siamo cresciuti in maniera costante, diventando oggi il principale riferimento nel settore dei ricambi per veicoli industriali nella nostra regione. E da due anni a questa parte, abbiamo iniziato ad espanderci anche in altre aree geografiche, ottenendo già dei buoni risultati in termini di business. Immaginiamo un tavolo da ping pong supponendo rappresenti la superficie del mondo. Ed una lucina che si accende laddove rimbalza la pallina durante la sfida tra i giocatori. Ecco, i nostri clienti sono queste lucine. Ci scoprono su internet, avviene il primo contatto, nasce il feeling, provano Rrudforce,il nostro giovane e grintoso private label, si affezionano. Molto spesso rimangono lucine accese.
 

Quali sono i fattori che segnano e motivano questo avvincente percorso di successo?

La realtà e le sue opportunità sono il nostro programma di sviluppo. Non perderne nessuna di interessante. Poi intorno ad ogni opportunità si sviluppa un serio lavoro di analisi e progettazione. Abbiamo ben chiari i nostri punti di forza, ovviamente il Rrudforce, certamente, con tutta la ricerca, i test e l’analisi qualitativa che sta alla base della scelta di prodotti e produttori. Un marchio made in Italy con due anni di garanzia, per ora focalizzato sui ricambi per veicoli industriali. Ma che a breve si aprirà a nuovi settori. In piu, c’è la vendita on line, intero giovane settore aziendale, con il pool di ingegneri informatici che ne è il propulsore ed una squadra di appassionati ragazzi che segue la clientela di tutto il mondo. Poi c’è il fronte soldi. Mi spiego meglio. In un mercato in cui il potere non è più del mercato reale ma di finanza speculativa, l’azienda da sempre ha fatto una scelta in controtendenza. Quella di vivere e finanziarsi interamente con i risultati del business ordinario. Sessanta anni di utili non sono andati sprecati. Altra e nuova avvincente sfida, due amministratori delegati, con diversa storia, diverse esperienze, diverse attitudini, pari poteri.
 

Parliamo ora, nel dettaglio, di Rrudforce. Come nasce la scelta di creare un marchio in house?

Questo brand è un altro plus aziendale. Un anno e mezzo fa, Marina Cavedon ha avuto questa intuizione. Un marchio made in Italy con un sito dedicato. In pratica un punto vendita online dove le necessità di una clientela eterogenea possono essere soddisfatte grazie ad un servizio puntuale e di qualità. La scelta di creare un nostro marchio è stata, sostanzialmente, dettata dall’obiettivo di conquistare nuovi mercati e come leva per entrare in nuovi clienti. E pur essendo giovane d’età, RRUDForce ha delle performance di tutto rispetto, con quote di fatturato crescenti sia con i tradizionali clienti in regione sia nei nuovi mercati che abbiamo iniziato ad approcciare

 

 

Quali sono le linee di prodotto che annovera?

La famiglia è composta da pastiglie, dischi e pinze freno, diapress, batterie e kit segnalatori usura. Tutti prodotti testati e collaudati in maniera oculata per garantire qualità, efficacia e sicurezza.
 

In ultimo, essere vincenti nell’aftermarket dipende anche e soprattutto dalle giuste partnership… 

Ovviamente crediamo nelle logiche sinergiche. Ma vanno studiate forme nuove di aggregazione e collaborazione che non siano mera ripetizione dei soliti gruppi di acquisto. Siamo nell’era di internet.

 

 

CARTA D’IDENTITA’

Company: Emporio Ricambi Rossi

Anno di nascita: 1949

Sede: via Este, 40/2 - Udine

Amministratore Delegato: Michele Marchiselli – Marina Cavedon

Ambito di business: distributori di ricambi per veicoli commerciali (camion, autocarri, rimorchi, Bus) e per l’oleodinamica e pneumatica

Private Label: Rrudforce

Cos’è: propone alcune linee di prodotti di usura del veicolo industriale come pastiglie, dischi, diapress, batterie, kit segnalatori usura, pinze freno

 

 

 

Commenta