Uomini e Aziende

Block Stem: con la nostra rigenerazione diamo nuova vita all’usato

DI STEFANO BELFIORE

 

“In caso di guasto non rischiare, meglio rigenerare!” In questo claim, che ha firmato lo stand nell’ultima edizione di Autopromotec, si riassume perfettamente l’operato quotidiano della Block Stem. L’azienda di Monopoli offre un servizio completo di rigenerazione di tutti i piantoni di sterzo provvisti di electric power steering nonché di pompe elettroidrauliche e scatole guida elettromeccaniche. L’impegno  muove su un lavoro preciso ed altamente tecnologico (parti meccaniche e elettroniche) che scardina a pieno un luogo comune: l’idea che, a volte, il pezzo rigenerato sia visto come un usato riparato.  Niente di più falso per l’azienda pugliese. Come precisa l’amministratore unico, Antonio Lacirignola: “Si tratta, per quanto ci riguarda, di un componente completamente ricondizionato che non presenta alcun elemento di difettosità. Inoltre non ci limitiamo a riparare, ma spesso apportiamo delle migliorie che rendono il pezzo rigenerato più affidabile dell’originale”. Con più di 600 prodotti rigenerati disponibili a catalogo, la company ha anche un omonimo brand in house che fa da ‘corollario’ alla sua attività core. Un antifurto, per trattori, trattrici e macchine movimento, semplice da applicare che non richiede nessuna installazione ed impedisce la direzionalità del mezzo.

 

La Block Stem è specializzata nella rigenerazione di componenti legati all’automobile. Innanzitutto, può spiegarci cosa viene revisionato?

Ci occupiamo di rigenerazione completa, intendo parti meccaniche ed elettroniche, di tutti i piantoni di sterzo provvisti di Eps nonché di pompe elettroidrauliche e scatole guida elettromeccaniche.

 

Cosa vi differenzia rispetto ai vostri competitor?

Senza dubbio un lavoro impeccabile e preciso da cui nasce un’ampia gamma di prodotti altamente affidabili. Guardi, spesso e volentieri, l’idea che si ha del pezzo rigenerato è quella di un usato riparato. Invece, si tratta, per quanto ci riguarda, di un componente completamente ricondizionato che non presenta alcun elemento di difettosità. Inoltre non ci limitiamo a riparare, ma spesso apportiamo delle migliorie che rendono il pezzo rigenerato più affidabile dell’originale.

Oltre alla qualità, quali altri plus vanta l’azienda nella relazione con il cliente?

Disponiamo di una gamma completa, con oltre 600 prodotti rigenerati, di un servizio di consegna e ritiro celere e puntuale, e non da ultimo, di un’assistenza pre e post vendita di tecnici specializzati.

 

Come avviene il processo di rigenerazione? Su quali fasi si basa?

Abbiamo tutte le competenze tecnologiche in ambito meccanico, elettronico ed elettrotecnico, abbinate alle attrezzature di produzione e di collaudo dedicate. Ci dotiamo di un’area ricerca e sviluppo costantemente a lavoro per ottimizzare i processi di rigenerazione nonché l’innovazione degli stessi, al fine di offrire risposte concrete alle esigenze di un mercato in continua evoluzione Questi sono, in pratica, gli elementi essenziali e fondanti del nostro processo di rigenerazione. Ad esempio, il lavoro che facciamo sul piantone sterzo, che è il nostro core business, è quello di assemblarlo, inizialmente, in ogni singola parte. Ciascun elemento va poi lavorato nei singoli reparti. Successivamente assembliamo e collaudiamo il tutto con degli appositi banchi prova destinati alla simulazione. Completato questo iter, mettiamo il prodotto revisionato nel nostro magazzino.

Questo lavoro così meticoloso e dettagliato, quali risultati vi ha fatto raggiungere nel settore di riferimento?

Direi più che buoni e soddisfacenti. Quello dei ricambi rigenerato è un mercato importante dal momento che il parco auto circolante, sempre più datato, richiede diversi interventi di manutenzione. Ma non è tutto rose e fiori.
 

In che senso, quali sono gli ostacoli?

Ce ne sono diversi. Qui le logiche di pricing sono molto concorrenziali. Dunque, bisogna puntare sulla qualità. E’ su questo terreno che si fa la differenza. Inoltre c’è molto fai da te da parte dei meccanici che si cimentano in opere di rigenerazione che, come detto prima, presuppongono un lavoro complesso e strutturale al fine di garantire l’efficacia e la sicurezza del prodotto. Poi capita che l’automobilista si rivolga al demolitore di turno per l’acquisto di un ricambio usato. E qui si entra in una logica davvero atipica. La nostra forza è di essere presenti in questo mercato in maniera professionale, di stare sempre attenti alle novità, di farci trovare, insomma, al posto giusto al momento giusto.

Accanto alla rigenerazione, l’azienda ha dato vita anche ad un antifurto per trattori il cui marchio prende il nome dell’impresa…

Proprio così. L’antifurto Block Stem si applica a tutti i trattori, trattrici e macchine movimento terra dotate di sistema sterzante a pistone idraulico. Realizzato in acciaio ad alta resistenza e dotato di serratura antieffrazione, Block Stem è un dispositivo di sicurezza brevettato, semplice da applicare, non richiede nessuna installazione, impedisce la direzionalità del mezzo. Ogni componente dell'antifurto Block Stem è realizzato in acciaio a elevato tenore di carbonio che conferisce un'elevata resistenza meccanica. Il trattamento termico di indurimento superficiale assicura una maggiore efficacia, mentre la nichelatura chimica garantisce al sistema di sicurezza una migliore protezione agli agenti atmosferici.

 

Che traguardi ora si vogliono raggiungere?

Vogliamo consolidare le attuali quote di mercato in Italia, intensificando ulteriormente il legame con i nostri clienti, senza trascurare il mercato estero dove siamo presenti tra gli altri, in Germania, Francia e Spagna.

 

 

CARTA D’IDENTITA’

Nome: Block Stem srl

Amministratore Unico: Antonio Lacirignola

Sede: S.S. 16 Uscita Zona Industriale 70043 - Monopoli (Bari)

Ambito di produzione: aftermarket automotive

Cosa fa: offre un servizio di rigenerazione completa (parti meccaniche ed elettroniche) di tutti i piantoni di sterzo provvisti di EPS (electric power steering – servosterzo elettrico) nonché di di pompe elettroidrauliche e scatole guida elettromagnetiche

Cifre & Numeri: 800 prodotti a catalogo di cui 600 rigenerati, 20 distributori autorizzati, 1000 rivenditori autorizzati, 33000 installatori autorizzati

Private Label: Block Stem

Cos’è: antifurto per trattori e macchine movimento terra

Caratteristiche: realizzato in acciaio a elevato tenore di carbonio che conferisce un'elevata resistenza meccanica. Permette il blocco totale dello sterzo

Mercato geografico: Italia, Europa

 

 

 

Commenta