Ricambi auto

Wulf Gaertner Autoparts pronta ad una nuova espansione

Con la mission di ampliare la propria gamma di ricambi di qualità, Wulf Gaertner Autoparts ha aumentato la capacità del suo centro logistico presso la sede centrale di Amburgo. E’, infatti, in funzione il nuovo magazzino, ampliato per garantire una capienza praticamente doppia rispetto a prima. Con questa misura, l'azienda, che progetta e produce pezzi di ricambio per auto in qualità Oem con marchio Meyle e Meyle-HD, garantisce ora una maggiore disponibilità di merci e una distribuzione più rapida in tutto il mondo.  “L'ampliamento è un requisito importante per la nostra continua crescita. Data l’enorme richiesta, ampliamo di continuo la nostra gamma di prodotti”, spiega Marita Schwartze, membro del consiglio di amministrazione. Ad esempio, lo scorso anno l’impresa ha inserito nel programma un’apposita linea di pezzi di ricambio per veicoli asiatici, la Meyle Asia Line. Anche la gamma di pezzi tecnicamente perfezionati Meyle-HD è in crescita. I tecnici interni all’impresa ridisegnano alcuni pezzi di telaio e sterzo in grado di superare i prodotti Oem in termini di durata e affidabilità.  “Con gli attuali 17.500 pezzi Meyle possiamo coprire ogni comune applicazione e disponiamo ora anche dello spazio logistico necessario per continuare a crescere”, continua Schwartze. “Grazie alla superficie aggiuntiva, non solo saremo in grado di stoccare più pezzi. Ma, in virtù delle avanzate tecniche di movimentazione dei materiali e più spazio sia nel settore della ricezione e consegna delle merci che nel laboratorio di prova, aumenteremo – conclude -ulteriormente il flusso di materiale. La nostra capacità di gestione è già molto elevata. A fine 2013 abbiamo raggiunto circa 1,5 milioni di prelevamenti da magazzino, con oltre 16 milioni di pezzi e un peso totale di 14.000 tonnellate”.

Nel complesso, l'azienda investirà oltre 40 milioni di euro per migliorare ulteriormente il servizio clienti. Ciò include un centro di formazione del personale istituito di recente inclusa una mini-officina con ponte elevatore e misurazione dell’assetto ruote, l'apertura di nuovi uffici per un'area di circa 2.000 metri quadrati e una moderna mensa panoramica per il personale. “La nuova sede ci permetterà di offrire al nostro personale e ai visitatori di tutto il mondo un ambiente di lavoro stimolante nella regione metropolitana di Amburgo”, afferma Marita Schwartze. Attualmente lavorano presso la sede di Amburgo circa 350 dipendenti e la tendenza è notevolmente in aumento. Insieme alle aziende partner, l’impresa offre occupazione a 1.200 persone in tutto il mondo. 

Commenta