Ricambi auto

Un CTEK per Pagani

Intec, distributore in esclusiva per l’Italia dei caricabatteria CTEK (gli unici a essere testati, approvati e adottati dai principali costruttori di veicoli) è stata scelta da Pagani Automobili per la fornitura di caricabatterie CTEK personalizzati ai propri clienti.  Un importante accordo che conferma la qualità tecnica e l’affidabilità dei caricabatterie CTEK: ritenuti in grado di soddisfare le elevate aspettative di una clientela esclusiva alla ricerca di qualità e prestazioni eccezionali come quella di Pagani Automobili. L’intesa testimonia quanto il caricabatterie CTEK sia apprezzato e scelto da alcuni tra i più grandi e prestigiosi costruttori auto di tutto il mondo come: Audi, Bentley, BMW, Chevrolet (Camaro), Corvette, FCA, Ferrari, Jaguar, Maserati, Lamborghini, Lexus, McLaren, Mercedes-Benz, Mini, Porsche, Rolls Royce, Smart.  La versione di CTEK Pagani è disponibile presso i dealers Pagani di tutto il mondo

 

Cos’è

Il CTEK per Pagani è stato sviluppato a partire dal modello MXS 5.0 comunemente in commercio, uno strumento ideale anche per le applicazioni più esigenti, che consente la ricarica di tutti i tipi di batterie al piombo-acido da 1,2Ah a 110Ah e il mantenimento delle batterie fino a 160Ah. È un caricabatterie completamente automatico a 12V con 8 fasi e 8 programmi selezionabili, tra cui due di ricondizionamento delle batterie fortemente scariche. CTEK MXS 5.0 effettua una diagnosi per verificare se la batteria è in grado di accettare e mantenere la carica e dispone di una fase automatica di desolfatazione brevettata, di particolare efficacia sulle batterie che hanno subito scariche profonde e prolungate.

 

Innovazione

Grazie al metodo tampone/impulso brevettato, una tecnologia molto sofisticata sicura contro sovralimentazione e cortocircuiti, il CTEK è ideale per il mantenimento perché può essere lasciato collegato alla batteria per tutto il tempo di inutilizzo del veicolo e, per i possessori di auto sportive e di lusso, come le vetture Pagani, questa sosta può durare settimane o mesi. Una volta collegato alla normale presa di corrente da 220 Volt, CTEK entra in funzione solo quando la batteria scende al di sotto del livello ottimale di carica, mantenendo così l’accumulatore sempre in perfetta efficienza. 

Commenta