Ricambi auto

Ufi Filters, sedicesimo stabilimento per il Gruppo

E’ un’operazione da 20 milioni di euro quella che porta all’apertura del sedicesimo stabilimento del Gruppo Ufi Filters ad Ostrava in Repubblica Ceca. La nuovà realtà produttiva consolidà così il footprint industriale di uno dei brand più affermati fra i principali leader mondiali nella produzione di sistemi di filtrazione.
 

Mission dello stabilimento

Inaugurato all’inizio del 2014, l’impianto è destinato alla produzione di sistemi di filtrazione per le principali case automobilistiche europee, tedesche in particolare. Produce oltre il 50 per cento delle nuove commesse di primo equipaggiamento (OEM) con la previsione di un fatturato di oltre 30 mln entro il 2016.
 

Caratteristiche

Uno stabilimento di 10,179 metri quadrati su una superficie totale di 24,378. Una forza lavoro di 112 dipendenti, che si aggiungono agli oltre 4.200 che il Gruppo già conta nel mondo. Lo stabilimento di Ostrava è altamente automatizzato, con macchinari di ultima generazione, progettato secondo nuovi sistemi di organizzazione produttiva e logistica. Il sito produce per i principali brand automobilistici europei: Volkswagen, Mercedes-Benz AMG, MAN, Porsche, BMW Motorrad, per i quali già nel solo primo anno di attività sono stati prodotti 1,5 milioni di nuovi filtri. E nel 2015 produrrà anche per BMW Automobili, Hyundai, Alfa Romeo e Liebherr.

 

Produzione

Il nuovo plant è dedicato all’assemblaggio di filtri aria e carburante completi e altri componenti, nel corso dell’anno inizierà la produzione dei moduli olio. Nella linea di montaggio i prodotti sono costantemente controllati e vengono effettuati dei test continui sulla qualità del prodotto, seguendo scrupolosamente tutte le procedure richieste dalle certificazioni dei Primi Impianti.

 

Dichiarazioni

“E’ strategica l’apertura del nuovo stabilimento in Repubblica Ceca, nel cuore dell’Europa- afferma il presidente del Gruppo Giorgio Girondiin una zona geograficamente e logisticamente cruciale per essere al servizio dei nostri principali clienti di Primo Equipaggiamento. Il cliente OEM è più difficile ed esigente, perché richiede la capacità di produrre grandi volumi, di trovare le soluzioni idonee ai suoi problemi e ha la capacità di trainare e di fare mercato. Noi come azienda abbiamo investito pesantemente in ricerca e sviluppo, per poter essere fornitori delle principali case automobilistiche e questo ci ha portato a studiare e brevettare prodotti capaci di rispondere in modo ottimale ai problemi della filtrazione e di anticipare le esigenze dei singoli clienti. Essere in Original Equipment significa essere un’azienda che produce innovazione, che trova soluzioni, che fa prodotti di qualità. Tutto ciò è indubbiamente una garanzia per la filiera dell’aftermarket, per i nostri distributori Ufi e Sofima italiani ed esteri che rivendono i nostri prodotti, per i ricambisti e i meccanici che li montano sulle vetture, con l’affidabilità e la garanzia di un prodotto originale”.

 

Presenza internazionale

La multinazionale che ha le sue sedi principali tra le provincie di Mantova e Verona è stata, infatti, pioniere nell’investire e nel credere nelle potenzialità di altri mercati e il primo gruppo della filtrazione ad insediarsi in Asia, già nel 1984, ponendo le basi di realtà produttive in grado di autofinanziarsi e di finanziare oggi l’espansione in altri Paesi. “Siamo operativi in 16 stabilimenti, 20 front office, 3 centri di Ricerca e Sviluppo, di cui uno in Italia ad Ala in provincia di Trento, uno in Cina a Shanghai e l’altro in India a Delhi – continua il presidente –. Per un totale di 12 Paesi e 4 Continenti”.

 

CARTA D’IDENTITA’

Brand: Ufi Filters

Cos’è: marchio che identifica le soluzioni di filtrazione sviluppate dal Gruppo Ufi Filters SpA per il mercato Aftermarket nel settore automotive (auto, fuoristrada, moto, autocarro) e non automotive (macchine agricole, motori marini, compressori, macchine industriali e per movimento terra come: carrelli elevatori, macchine edili e mining equipment)

Specifiche: brand dedicato al ricambio indipendente che porta lo stesso nome dei sistemi filtranti progettati e studiati per il Primo Equipaggiamento (OEM) e per le scuderie di Formula 1. Gli stessi livelli di innovazione, qualità e know-how tecnologico implementati per il Primo Equipaggiamento sono presenti nei prodotti offerti e distribuiti in aftermarket

Il Gruppo:è operativo in 16 stabilimenti, 20 front office, 3 centri di ricerca & sviluppo per  un totale di 12 Paesi e 4 Continenti. Ufi Filters è protagonista del settore fornendo in OEM tutte le principali case automobilistiche Europee, con 7,5 Milioni di filtri l’anno, ovvero più del 70% della domanda totale. In Cina i filtri forniti arrivano a 11 Milioni, circa il 12% del mercato globale

Commenta