Ricambi auto

Tecnologia Ufi Filters per il nuovo motore 2.2 Multijet Euro 6 della Cherokee

Ufi Filters si lega sempre più al Gruppo FCA. L’azienda, operante nel comparto della filtrazione, detenendo il  21 per cento delle quote del mercato mondiale del primo impianto olio e il 23 per cento di quello gasolio, si aggiudica, infatti, un nuovo progetto equipaggiando con il filtro gasolio e con quello olio, il nuovo motore lanciato sul mercato dal Gruppo FCA per la Jeep Cherokee: il 2.2 Multijet Euro 6, da 185 e 200 CV.  Il nuovo motore Cherokee monta il filtro completo gasolio disegnato e prodotto dal Gruppo Ufi.
 

Caratteristiche

 Il modulo è formato da un doppio sistema di filtrazione, corpo esterno in alluminio e all’interno due cartucce filtranti composte da materiali 100 per cento sintetici che garantiscono un’elevata capacità di filtrazione delle impurità presenti nel carburante, fino a 4 micron (secondo ISO 19438). L’efficienza di separazione dell’acqua è oltre il 95 per cento (ISO/TS 16332) grazie al principio di “coalescenza”, che permette di agglomerare le particelle disperse nell’emulsione del diesel fino a farle diventare delle gocce più grandi facilitandone la separazione.

 

Cosa fa

Il modulo di filtrazione Ufi è in grado di lavorare ad elevate pressioni e assicura la massima protezione dei sistemi di iniezione Multijet dall’usura dovuta a residui d’acqua o da particelle presenti nel gasolio. Le performance, le capacità di consumo e le emissioni vengono quindi mantenute, grazie all’efficienza dei prodotti Ufi Filters , garantendo così una lunga vita della vettura, seguendo le standard procedure di manutenzione indicate dal costruttore.  Il ricambio è disponibile per la sostituzione di entrambe le cartucce filtranti, con il codice 26.019.01 nel catalogo aftermarket Ufi e con il codice S 1019 NE in quello Sofima Filters. Il modulo dell’olio completo scelto dal Gruppo FCA per la Jeep Cherokee ha un corpo in alluminio, la cartuccia ad immersione è di tipo ecologico, con media filtrante a base di fibre di cellulosa, un’efficienza tale da garantire la sostituzione a 30mila chilometri e una resistenza allo scoppio superiore ali 20 bar.

 

CARTA D’IDENTITA’

Brand: Ufi Filters

Cos’è: marchio che identifica le soluzioni di filtrazione sviluppate dal Gruppo Ufi Filters SpA per il mercato aftermarket nel settore automotive (auto, fuoristrada, moto, autocarro) e non automotive (macchine agricole, motori marini, compressori, macchine industriali e per movimento terra come: carrelli elevatori, macchine edili e mining equipment)

Specifiche: brand dedicato al ricambio indipendente che porta lo stesso nome dei sistemi filtranti progettati e studiati per il Primo Equipaggiamento (OEM) e per le scuderie di Formula 1. Gli stessi livelli di innovazione, qualità e know-how tecnologico implementati per il Primo Equipaggiamento sono presenti nei prodotti offerti e distribuiti in aftermarket

Il Gruppo: è operativo in 16 stabilimenti, 20 front office, 3 centri di ricerca & sviluppo per  un totale di 12 Paesi e 4 Continenti. Ufi Filters è protagonista del settore fornendo in OEM tutte le principali case automobilistiche europee, con 7,5 milioni di filtri l’anno, ovvero più del 70% della domanda totale. In Cina i filtri forniti arrivano a 11 milioni, circa il 12% del mercato globale

 

Commenta