Ricambi auto

Sogefi: in primo impianto su 9 delle 10 vetture più vendute in Italia

I componenti Sogefi sono montati sulle vetture più vendute in Italia. Come è emerso da una classifica internazionale stilata dall'Information Handling Services. Risultato ancora più importante rispetto a quello già positivo riportato in Europa, dove i prodotti Sogefi sono montati in otto delle dieci vetture più vendute.

In Italia i veicoli che montano in primo Iimpianto componenti Sogefi sono le due "best-seller" della Fiat, ovvero Panda e Punto, seguite da Lancia Ypsilon, Fiat 500 e 500L. Tra le altre 10 vetture prime in classifica ricordiamo Ford Fiesta, Renault Clio, Volkswagen Polo (con la quale è partita in Aprile la fornitura Sogefi) e in decima posizione, Peugeot 208.

Per tutti e nove i veicoli, Sogefi fornisce il modulo di filtrazione per l'olio e/o il diesel, nonché numerosi altri componenti. Per le vetture Panda, Punto e Ypsilon, ad esempio, l’azienda fornisce il modulo di filtrazione per l'olio, il collettore, le pompe e i tubi per l'acqua, le barre stabilizzatrici anteriori e le molle elicoidali posteriori.

 

Accordo

Sogefi, con forte esxpertise nella componentistica automotive per il primo impianto e l’aftermarket, ha sottoscritto recentemente un importante accordo, in qualità di fornitore di filtri olio, per la sesta vettura più venduta in Italia e la quarta in Europa nello scorso anno: la Volkswagen Polo. La fornitura di filtri è partita in aprile e riguarda i modelli della Polo dotati di motore 3 cilindri da 1,4 litri, con turbocompressore e iniezione diretta di gasolio, conformi alla normativa Euro 6. La ricaduta sul mercato del ricambio sarà decisamente importante per i filtri Sogefi offerti con i marchi aftermarket Tecnocar (R1013) Purflux (LS 992), CoopersFiaam (FT6134) e Fram® (PH 11788).

 

Ricerca&Sviluppo

Il successo riscosso da Sogefi in Italia testimonia il continuo e costante impegno dell'azienda nel settore ricerca e sviluppo. In questa direzione si inserisce anche l'accordo di collaborazione siglato lo scorso aprile con il Politecnico di Milano volto ad attuare delle iniziative di Ricerca e Sviluppo nel settore automotive nell'arco dei prossimi tre anni.

La ricerca si concentrerà in particolar modo su materiali, processi, progettazione e collaudo di sistemi motore e di componenti per sospensioni e prevederà la collaborazione tra i tecnici e i progettisti Sogefi e gli esperti accademici che operano in diversi campi della progettazione, da quello energetico a quello meccanico, passando per l'aerospaziale e il chimico.

Commenta