Ricambi auto

Schaeffler celebra il 100milionesimo volano a doppia massa

Schaeffler festeggia il 100milionesimo volano (DMF) a doppia massa uscito dalle linee di produzione dello stabilimento LuK di Buhl del Gruppo. Questo componente di grande successo è stato prodotto per tre decadi in tre diversi stabilimenti: nella sede di Buhl a partire dal 1985, anno dell’inizio della produzione del DMF, quindi in Ungheria a Szombathely dal 2000 e in China a Taicang, dal 2007. “Lo sviluppo del volano a doppia massa è una delle più importanti innovazioni tecnologiche della nostra azienda in circa 50 anni di storia e uno dei prodotti più rivoluzionari per l’industria automotive, rivelandosi una tecnologia chiave per la mobilità sostenibile, oggi sempre più richiesta”. Questo il commento di Matthias Zink, presidente della business division Transmission Systems, in occasione della celebrazione dell’importante traguardo.

 

BMW, primo cliente a utilizzare il DMF nel 1985

Il DMF consente di migliorare il comfort di guida diminuendo la rumorosità e, allo stesso tempo, permette di ottimizzare i consumi di carburante favorendo una maggiore efficienza dei consumi e contribuendo così alla riduzione delle emissioni di CO2. Questo è stato ed è ancora oggi il fattore decisivo per il successo di questo prodotto. Il primo veicolo ad adottare un volano a doppia massa prodotto da LuK è la BMW 525e.

 

I vantaggi della tecnologia

Il volano a doppia massa è stato oggetto di un continuo sviluppo, che ha portato a migliorarne le prestazioni, consolidandone il successo nei 30 anni di storia. Un aumento significativo nello smorzamento delle vibrazioni è stato raggiunto attraverso l’integrazione di uno smorzatore centrifugo a pendolo. Questa tecnologia innovativa, introdotta nel 2008, aumenta la capacità di smorzamento del DMF aggiungendo un ulteriore componente che si adatta alla velocità di rotazione dell’albero. Il pendolo sostituisce lo smorzatore interno del volano a doppia massa tradizionale, senza richiedere ulteriore spazio.
 

Ambito di applicazione

Il DMF con smorzatore centrifugo a pendolo può essere utilizzato ovunque siano stati montati DMF convenzionali. Insieme all’isolamento di base delle vibrazioni garantito dal sistema a molla del DMF, si raggiungono livelli di isolamento che superano il 90 per cento. Di conseguenza i motori possono operare anche a marce basse in modo molto morbido e confortevole, consentendo al cambio di utilizzare rapporti più lunghi, migliorando così l’efficienza in termini di consumo di carburante. Questo vale sia per i cambi manuali sia per quelli a doppia frizione.
 

CARTA D’IDENTITA’

Business Unit Gruppo Scaheffler:Schaeffler Automotive Aftermarket

Cosa fa: responsabile dell'attività di vendita di parti di ricambio per autovetture e veicoli commerciali per i marchi LuK INA e FAG

Partner per la distribuzione: circa 11.500

Commenta