Ricambi auto

Quanto è importante il controllo del climatizzatore

Controllare regolarmente lo stato del climatizzatore risulta fondamentale per evitare elevati costi di riparazione. Tra gli effetti indesiderati di una mancata manutenzione? Il surriscaldamento, ad esempio, che rappresenta un grande pericolo per la sicurezza del conducente, in quanto può limitarne significativamente la capacità di concentrazione. In aiuto arriva Behr Hella Service che supporta le officine nel comunicare ai propri clienti l'utilità e l'importanza del controllo del climatizzatore. Quest'anno l'esperto di Thermo Management mette il tema della salute in primo piano. Ad esempio, uno striscione di tre metri di larghezza resistente agli agenti atmosferici con la scritta "Qui controllo climatizzatore: per un clima ottimale nella vostra auto" posto all'ingresso dell'officina (e quindi visibile già da lontano) può essere adatto a richiamare l'attenzione necessaria. All'interno, agli automobilisti viene nuovamente ricordata l'importanza di un controllo regolare del climatizzatore (una volta l'anno o ogni 15.000 chilometri) mediante un poster e un pinguino gonfiabile alto 1 metro e mezzo. Volantini che illustrano il controllo del climatizzatore con testo e immagini, sottolineano questo effetto. Solo eseguendo regolarmente la sostituzione del filtro abitacolo, il controllo visivo di tutti i componenti, il controllo della funzionalità e del rendimento nonché la disinfezione dell'evaporatore è possibile evitare la formazione di batteri e spore di funghi nocivi per la salute nel climatizzatore.  Inoltre, sul portale online Hella Tech World, l'esperto di Thermo Management fornisce supporto tecnico mediante checklist e video, che ad esempio illustrano le operazioni per la sostituzione del compressore, brochure di carattere tecnico sul tema del Thermo Management e manuali sui quantitativi di riempimento per il climatizzatore e il sistema di raffreddamento.

Commenta