Ricambi auto

Nasce “LapTime Club”

Proporre nuove idee e soluzioni tecnologiche, contribuire a far evolvere tecnologie esistenti, oppure suggerirne utilizzi diversi e alternativi, attraverso lo strumento aggregativo del social network. Magneti Marelli Motorsport, la divisione di Magneti Marelli dedicata alle competizioni, dà il via ad una piattaforma collaborativa online per la generazione d’idee denominata Magneti Marelli LapTime Club. L’obiettivo è la costruzione di una “una social innovation community” di alto profilo, rivolgendosi  a tecnici motorsport e addetti ai lavori ma anche ad appassionati di tecnologia, elettronica e qualsiasi disciplina in grado di portare valore aggiunto tecnico d’innovazione e creatività, così come a studenti universitari o di altri ordini che si sentono tecnicamente in grado di raccogliere sfide complesse e contribuire a realizzare soluzioni tecnologiche evolute.  LapTime Club coniuga ambiente social e passione per il motorsport con l’obiettivo di stimolare creatività ed innovazione mirate allo sviluppo non auto-referenziale di idee, prodotti e servizi efficaci per il mondo delle corse e all’esplorazione di potenziali contaminazioni da altri settori a contenuto ingegneristico.  Gli utenti, potenzialmente anche di diversa estrazione tecnica, hanno quindi la possibilità di utilizzare e sviluppare le proprie competenze in uno scambio fruttuoso di idee e di esperienze, in una nuova logica di “open innovation”, ovvero innovazione partecipativa e collaborativa.  Tema centrale di partenza, da cui è scaturita l‘idea di un confronto aperto in rete,  è l’evoluzione della tecnologia “Wintax” di Magneti Marelli, il tool di analisi della telemetria utilizzato in gara  capace di visualizzare i risultati di oltre 3mila parametri di performance della vettura. Attorno al quale si sono già innescate discussioni aperte e “challenge” nella community, stimolando così collaborazione, discussioni e idee. Proprio a partire da Wintax, il progetto “LapTime Club” è iniziato con una fase di “ascolto” della rete in cui sono stati individuati sedici influencer, successivamente coinvolti in un workshop da cui è nata l’idea dell'apertura di una comunità di alto profilo specificamente dedicata all'open innovation di prodotto. La fase pilota, che si è appena conclusa, ha coinvolto un campione internazionale di 126 utenti selezionati, composto per il 20 per cento da personale Magneti Marelli e per l’80 per cento da esperti tecnici del mondo automotive e delle corse. L’interazione ha generato e sviluppato 68 idee su 7 sfide lanciate con oltre 550 commenti e valutazioni dei contributi inseriti. Le idee proposte vengono valutate attraverso un sistema di punteggi e reward. Ed una giuria Magneti Marelli selezionerà le migliori, oltre agli utenti più attivi nell’innovazione.

Commenta