Ricambi auto

Nasce bremboparts.com: il nuovo sito per i professionisti dell’aftermarket

Essere presenti online in maniera strutturata e qualiatitavia risulta, ormai, una leva imprescindibile in ogni strategia di comunicazione d’impresa. Regola che vale anche per il settore dell’aftermaket. Un esempio giunge da Brembo che debutta con il nuovo sito www.bremboparts.com, ricco nei contenuti tecnici (schemi di montaggio, disegni tecnici, bollettini informativi, catalogo sempre aggiornato) e nei servizi di supporto (calendario training, video tutorial, letteratura tecnica, certificati). Un portale studiato e concepito per essere sempre più vicino alle diverse esigenze di ciascun professionista ed essere, nel contempo, un supporto affidabile all’attività quotidiana.

Ampio spazio viene dedicato alla comunicazione diretta con i professionisti per mantenerli sempre aggiornati sulle ultime news di prodotto, per partecipare a promozioni dedicate, rispondere a sondaggi o accedere a contenuti tecnici speciali.

Con il lancio del nuovo sito, Brembo si rivolge direttamente agli specialisti dell’aftermarket attraverso il questionario “Che professionista sei?”. ll test, disponibile accedendo al nuovo sito, si compone di dieci domande che spaziano dallo sport al cinema. Senza dimenticare le abitudini lavorative. Quattro sono i profili in cui è possibile riconoscere il proprio stile e il valore che contraddistingue la propria attività professionale: qualità, innovazione, servizio o esperienza. I risultati del test mostrano come i professionisti vedono se stessi, se più strettamente legati alla qualità o all’innovazione del prodotto, ai servizi di supporto o alla propria personale esperienza o know-how. Gli utenti che partecipano al test potranno anche scaricare gratuitamente il manuale del disco freno. Il nuovo sito è già disponibile in italiano, inglese, tedesco, polacco e russo. A breve, anche in spagnolo, francese e olandese.  Con www.bremboparts.com, Brembo arricchisce la propria offerta digitale. E si avvicina ulteriormente agli attori del mondo del ricambio per ascoltarli, informarli ed offrire loro tutte le informazioni di cui hanno bisogno.

Commenta