Ricambi auto

Le officine ATE cambiano nome in ATE Brake Center

L’annuncio è arrivato anche via Twitter. Il canale stampa Italia per Continental Automotive (VDO e ATE) lo scorso 12 marzo ha cinguettato così: “Le officine certificate di ATE si rinnovano, anche nel nome e diventano #ATEBrake Center”. Il network (brand del Gruppo Continental) ora si chiama ATE Brake Center. Nato nel 2010, il progetto vanta numeri di tutto rispetto: 40 nuove officine affiliate divenute partner nel 2014 della rete ABC, che da oggi conta 95 unità attive su tutto il territorio nazionale; cinquanta nuove unità pianificate per il 2015, undici sessioni di formazione con più di cento partecipanti coinvolti.  Tra gli  obiettivi di ATE Brake Center c’è quello di offrire alle officine maggiore competenza: specializzarsi nella manutenzione dei sistemi frenanti permette di acquisire  nuovi clienti con affidabilità ed esperienza. Attualmente quasi il 30 per cento degli interventi di manutenzione e riparazione eseguiti sui veicoli riguarda l’impianto frenante. Assistenza continuativa e consulenza mirata rappresentano, insieme alla qualità dei prodotti ATE, la chiave di volta del progetto ATE Brake Center. 

Commenta