Ricambi auto

Le nuove tecnologie per le guarnizioni di Federal-Mogul Motorparts

Federal-Mogul Motorparts, divisione di Federal-Mogul Holdings Corporation, lancia  due nuove tecnologie per le guarnizioni, la Coriuseal e la Coriusim, disponibili nel mercato indipendente del ricambio a marchio Payen. Entrambe le tecnologie garantiscono tenute estremamente elevate che migliorano le prestazioni e riducono l’impatto ambientale.

 

Coriuseal

E’ caratterizzato da un elastomero applicato sulla guarnizione MLS (Multi-Layer Steel, acciaio multistrato) dalle elevate prestazioni, che migliora la tenuta e la resistenza all’abrasione rispetto ai materiali tradizionalmente impiegati, assicurando una soluzione di tenuta di qualità superiore, più efficace e dalla maggiore durata. La nuova tecnologia offre alla clientela, oltre alle elevate performance e alla durata superiore, un prodotto facile da rimuovere e da assemblare. Il Coriuseal, grazie al suo rivestimento in PolyTetraFluoroEthylene (PTFE, Teflon), migliora le caratteristiche antiattrito contribuendo alla riduzione dello sfregamento della guarnizione (riduzione del fretting), creando così un prodotto più affidabile e più durevole. Il Coriuseal è specificamente progettato per garantire un’adeguata tenuta dal momento in cui il motore viene avviato. Ciò è possibile grazie a un morbido rivestimento superficiale sulla guarnizione che inibisce il trafilamento dei gas. La presenza di collegamenti saldati, inoltre, migliora la resistenza alla fatica rispetto alle soluzioni tradizionali.

 

 La nuova tecnologia Coriusim di Payen

Grazie al nuovo impregnante siliconico SIM 1, contribuisce a migliorare la microtenuta del componente, minimizzando la distorsione dell’alesaggio in modo da ridurre il consumo d’olio e ottimizzare le prestazioni del pacco segmenti. Le specifiche di progetto, che non prevedono l’utilizzo di alcun solvente organico, permettono al Coriusim di eccedere le prestazioni della tecnologia Astadur precedentemente utilizzata.

Commenta