Ricambi auto

Le innovazioni Magneti Marelli al NAIAS di Detroit e al CES di Las Vegas

Si apre all’insegna della tecnologia il 2016 per Magneti Marelli. Le sue ultime innovazioni automotive sono state in mostra ai due principali eventi americani di gennaio: il CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas e il NAIAS (North American International Auto Show) di Detroit.  Al CES, due delle principali tematiche riferite al settore automotive erano legate alla connettività e ai display. Magneti Marelli ha esposto tecnologie in tema al “fuori salone” organizzato a Las Vegas, accanto alle soluzioni più recenti relative agli ambiti illuminazione, infotainment, telematica e controllo motore. Per quanto riguarda il North American International Auto Show 2016 (NAIAS) in programma dall’11 al 24 Gennaio, le tecnologie Magneti Marelli sono presenti su numerosi modelli a partire dalla nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, presente a Detroit.

 

Alfa Romeo 4C Spider

Esposta  a Detroit, è equipaggiata con numerose tecnologie Magneti Marelli: proiettori Xenon e fanali posteriori a LED, ammortizzatori e, in ambito Powertrain, ECU (Centralina Elettronica di Controllo) e attuatori elettroidraulici della trasmissione Dual Clutch.
 

La nuova Chrysler Pacifica

E’ equipaggiata con tecnologie Magneti Marelli Automotive lighting: proiettori (alogeni e Xenon) e fanali posteriori (bulbo e LED). La seconda generazione di veicoli ibridi-elettrici Chevrolet Volt è equipaggiata con sistemi di illuminazione Magneti Marelli Automotive Lighting con tecnologia eLight LED per proiettori anteriori e fanali posteriori. Inoltre proiettori alogeni e Xenon, e fanali a LED equipaggiano la nuova Chevrolet Camaro.
 

Audi A4

Tecnologie di illuminazione Magneti Marelli Automotive Lighting anche a bordo della nuova Audi A4, che debutta a Detroit con la versione All-Road con fanali posteriori a LED sulla versione Avant e proiettori anteriori Bi-Xenon 25 Watt, LED e LED Matrix, dotati di singoli LED indipendenti che armonizzano in tempo reale l’intensità dell’emissione di luce in base alla velocità e al tipo di percorso.
 

Mercedes-Benz Classe E

Magneti Marelli Automotive Lighting fornisce i fanali posteriori a LED per la nuova Mercedes-Benz Classe E.

 

Porsche 911 Turbo

Per quanto riguarda l’area dei Sistemi Elettronici, la Porsche 911 Turbo adotta il quadro strumenti con il tradizionale disegno a cinque elementi circolari che raccolgono tutte le informazioni utili al pilota con display riconfigurabile TFT. 

Commenta