Ricambi auto

INA GearBOX per una riparazione professionale della trasmissione

INA GearBOX semplifica in modo considerevole la riparazione della trasmissione, poiché contiene in un’unica confezione tutti i componenti necessari, rigorosamente di qualità OE, per un intervento professionale. Infatti, un’officina non specializzata nella riparazione del cambio, o che non esegue frequentemente questo genere di operazione, fatica a identificare e poi reperire tutti i componenti di cui ha bisogno, perdendo prezioso tempo lavorativo.  Oltre alle parti di usura quali guarnizioni, o-ring, anelli di tenuta per alberi e i principali cuscinetti, la soluzione contiene quei componenti che operano nelle condizioni più difficili. Spesso sono proprio questi a determinare i problemi più comuni della trasmissione, per cui Schaeffler Automotive Aftermarket ne raccomanda la sostituzione ogniqualvolta si effettua una riparazione di questo tipo.

 

Ma quali sono i guasti più comuni alla trasmissione e quale sua parte è più vulnerabile? Cosa è richiesto per una riparazione professionale?

Prima di iniziare lo sviluppo di INA GearBOX, i tecnici di Schaeffler Aftermarket hanno cercato di dare risposta a queste domande. “Abbiamo analizzato le trasmissioni delle più comuni applicazioni fino all’ultimo dettaglio, e identificato in modo sistematico i guasti più ricorrenti” afferma Axel Blaschke, Category Management, Transmission Applications, Schaeffler Automotive Aftermarket. L’analisi ha portato allo sviluppo della soluzione INA GearBOX, contenente tutti i componenti necessari per la riparazione. In questo modo, ogni officina può riparare la trasmissione in modo professionale e profittevole, senza doversi rivolgere a parti terze per il reperimento dei componenti o per affidare il lavoro stesso.

“INA GearBOX possiede un enorme potenziale, tanto per le officine quanto per i distributori”prosegue Blaschke. In accordo infatti con le analisi più recenti, circa 360 milioni di trasmissioni manuali sono state prodotte a livello mondiale tra il 2000 e il 2010. In base alle stime produttive, gli esperti prevedono entro il 2020 una quota del 50 per cento; in Europa questa quota potrebbe arrivare persino al 70 per cento.

“I nostri clienti hanno sempre preferito soluzioni complete, che contengano ogni componente necessario per una riparazione professionale”aggiunge Blaschke. “Altrettanto importante – conclude -è il fatto che con INA GearBOX le officine e i ricambisti possono evitare quelle perdite di tempo legate alla ricerca della singola parte danneggiata. Si può ordinare INA GearBOX, specifico per una data trasmissione, con un unico codice, per poi concentrarsi sull’attività”.

 

Aftermarket

La soluzione INA GearBOX è già disponibile in aftermarket con una gamma composta attualmente da circa 40 codici in grado di coprire le applicazioni con alto potenziale. INA GearBOX consente a officine e ricambisti di risparmiare quelle perdite di tempo legate alla ricerca della singola parte danneggiata. INA GearBOX, specifico per una data trasmissione, si può ordinare con un unico codice, per poi concentrarsi sull’attività.

 

CARTA D’IDENTITA’

Business Unit: Schaeffler Automotive Aftermarket

Cosa fa: responsabile dell'attività di vendita di parti di ricambio per autovetture e veicoli commerciali per i marchi LuK INA e FAG

Partner per la distribuzione: circa 11.500

 

 

 

 

Commenta