Ricambi auto

Hyundai raccomanda Shell come fornitore di oli motore aftermarket

Hyundai e Shell Lubricants hanno annunciato il rinnovo, per altri 5 anni, dell’accordo che conferma Shell come fornitore raccomandato a livello globale di oli motore aftermarket per i veicoli Hyundai. Gli oli motore a marchio Shell saranno raccomandati nelle concessionarie Hyundai e saranno messi a disposizione dei clienti di oltre 70 Paesi. Le due aziende collaborano già da un decennio. Oltre ai programmi di servizio aftermarket, come parte di questo accordo globale, Shell e Hyundai hanno deciso di investire insieme in iniziative di marketing volte alla soddisfazione dei clienti. Shell collabora con Hyundai per offrire ai clienti le migliori soluzioni ed i migliori servizi di assistenza, attraverso i controlli gratuiti del programma Before Service o il servizio di cambio olio rapido del programma Quick Service.
 

La collaborazione tra Shell e Hyundai continua anche nel campo della tecnologia e dell’innovazione con lo sviluppo di nuove formulazioni di oli motore per rispondere alle esigenze della crescente gamma di veicoli Hyundai. Gli oli motore rivestono un ruolo importante nell’aumentare l’efficienza dei motori attuali e futuri.  Shell e Hyundai collaborano anche in pista: nel 2014 Shell e Hyundai Motorsport sono diventate partner tecnici del campionato mondiale di Rally della FIA.

 

 

CARTA D’IDENTITA’

Shell Lubricants è la divisione del Gruppo Royal Dutch Shell plc specializzata nel business dei lubrificanti. Shell è presente con la commercializzazione di un’ampia gamma di lubrificanti: le differenti applicazioni di prodotto includono l’automobilismo, il trasporto pesante, l’estrazione, la generazione di energia e l’ingegneria. Shell possiede numerosi centri di ricerca di eccellenza in Germania, Giappone (in joint venture con Showa Shell), nel Regno Unito e negli Stati Uniti, vantando un team di oltre 200 scienziati e ingegneri impegnati nella ricerca e sviluppo nel settore dei lubrificanti.

 

 

Commenta