Ricambi auto

Hella alla Ifat di Monaco

Hella, fornitore internazionale di componenti per auto, sarà presente alla Ifat, la più grande fiera mondiale sulle tecnologie ambientali in programma a Monaco fino a domani. Numerose le soluzioni luminose ed elettroniche altamente innovative messe in vetrina. Particolare attenzione è riservata alle innovative soluzioni in tecnologia a led. Queste ultime non convincono solo per le elevate potenze luminose e il ridotto consumo energetico, ma anche per la loro lunga vita utile che offre la massima sicurezza nell'uso. La gamma presentata allo stand viene completata dalle nuove soluzioni elettroniche per i veicoli comunali. Qui l'attenzione è concentrata sul tema "riduzione dei costi", un aspetto importante soprattutto se si tiene conto delle necessità dei gestori di parchi auto come, ad esempio, i comuni.
Al salone espositivo, Hella presenta per la prima volta un nuovo gruppo ottico posteriore completamente a led per motrici e rimorchi. Tutte le funzioni luminose del prodotto (luce di posizione posteriore, luce stop, indicatore di direzione, retronebbia e retromarcia) sono state realizzate esclusivamente in tecnologia a led. La luce di posizione posteriore, con catadiottro combinato, è stata realizzata su un'innovativa guida ottica a led piatta. Che fornisce un'illuminazione particolarmente omogenea. Con una superficie di circa 145 cm² questa luce di posizione posteriore si vede molto bene al buio. Il risultato? Una maggiore sicurezza nel traffico stradale. Il gruppo ottico estremamente piatto (40 millimetri) con plastica resistente agli urti è anche altamente resistente alle vibrazioni.  Il nuovo faro da lavoro Q90 led ad alte prestazioni con dissipatori di calore in plastica è un’altra delle novità presentate in fiera. Per quanto riguarda la libertà di progettazione e la riduzione del peso, l'esperto di illuminazione crea una nuova tendenza con il corpo esterno in plastica termicamente conduttiva. A differenza dei fari da lavoro sinora presenti sul mercato con carcasse in plastica, il Q90 led Hella, anche se con dimensioni estremamente ridotte, è in grado di generare potenze luminose comparabili se non superiori a quelle della tecnologia allo xeno. 

Commenta