Ricambi auto

Conti EcoPlus: la nuova generazione 3 di pneumatici autocarro di Continental

Con la sua nuova gamma di pneumatici della generazione 3, Conti EcoPlus Continental stabilisce nuovi  standard di riferimento nel settore del trasporto di merci. Massima ottimizzazione della resistenza al rotolamento senza alcun compromesso in termini di chilometraggio. Questo è l’aspetto saliente di questa generazione di pneumatici, destinati ad essere utilizzati su qualsiasi tipologia di strada e percorso. A seguito del lancio di Conti EcoPlus HT3, pneumatico per rimorchi, la famiglia si completa con l’introduzione di Conti EcoPlus HS3, pneumatico per asse sterzante, e di Conti EcoPlus HD3, pneumatico per asse trattivo.
 

Il nuovo pneumatico per asse sterzante Conti EcoPlus HS3

Con il suo innovativo battistrada, la gomma prova che è possibile migliorare contemporaneamente la resistenza al rotolamento e l’aderenza su fondi bagnati. Che di per sé sono obiettivi contrastanti nello sviluppo di un pneumatico. Le spalle chiuse danno a questo pneumatico la stabilità necessaria per ridurre le deformazioni (situazione in cui i consumi di carburante aumentano); allo stesso tempo le micro lamelle presenti sul battistrada assicurano ottima aderenza su fondi stradali bagnati.
 

Il pneumatico per asse trattivo HD3

 L’ampio disegno del battistrada con lamelle multiprofilo sostituisce il classico battistrada a tasselli finora tipico dell’asse trattivo. Le microscanalature, che si estendono fino alla base del battistrada, assicurano una trazione superiore ottimizzando l’impronta al suolo. Questo sviluppa minor energia di deformazione e permette una riduzione dei consumi di carburante.  Inoltre, una nuova mescola  di gomma è stata utilizzata per il pneumatico EcoPlus HD3, contribuendo così significativamente al miglioramento del 16 per cento della resistenza al rotolamento.
 

L’HT3 per rimorchi

Robusto, con struttura delle spalle chiuse ed una mescola ottimizzata, porta significativi miglioramenti in termini di resistenza al rotolamento e nelle fasi di manovra. Le barre triangolari a forma di piramide alla base delle scanalature del battistrada danno stabilità e minimizzano la torsione della gomma. Le spalle chiuse consentono di avere un’ampia area di contatto ed una stabilità ottimale e riducono le distorsioni in special modo nelle manovre più impegnative, tipiche dei rimorchi.

Come tutti i pneumatici che fanno parte della Generazione 3, i pneumatici EcoPlus possono essere riscolpiti e ricostruiti allungando considerevolmente la loro vita utile e sono dotati di AirKeep, una tecnologia innovativa brevettata della carcassa che mantiene fino a un 50 per cento più a lungo la pressione di gonfiaggio (in confronto alla tecnologia tradizionale).
 

Commenta