Ricambi auto

Come scegliere le gomme per l’auto?

La scelta degli pneumatici auto richiede un’accurata attenzione. Ed allora, cosa bisogna valutare quando si acquistano degli pneumatici per auto? Innanzitutto la funzione delle gomme è quella di garantire aderenza e stabilità anche a velocità elevate. Gli pneumatici hanno un ruolo fondamentale per la. E, nel caso in cui fossero in condizioni non ottimali, si potrebbe andare incontro a gravi conseguenze, tenendo anche conto che se l’auto ha ad esempio l’abs, quest’ultimo non sarebbe in grado di svolgere correttamente il suo compito se le gomme della propria quattoruote non sono in ottimo stato.
 

Il modello di gomme più adatto

Per prima cosa si deve sapere che esistono due tipologie di pneumatici per auto: gli pneumatici tubeless, ovvero senza camera d’aria, e gli pneumatici tube type, ovvero con la camera d’aria. Nelle gomme tubeless la copertura è costituita da gomma e tele di fibra o metallo, mentre in quelle tube type l’aria è compressa e racchiusa per far si che lo pneumatico si adatti al terreno così garantire un effetto di sospensione dell’auto.Per scegliere lo pneumatico più adatto è importante che analizzi la stagione (in inverno dovresti scegliere le gomme invernali e in estate quelle estive) e lo stile di guida. Se, ad esempio, si ha una guida sportiva è opportuno optare per delle gomme ad elevata tenuta di strada. Non solo, un’analisi va fatta anche sul tipo di strada che si percorre più di frequente (se si fa spesso l’autostrada è più indicato scegliere degli pneumatici per alte prestazioni. Se invece si percorre più strade di città è consigliabile considerare maggiormente l’impatto delle gomme sui consumi). In questo caso, considerando le numerose frenate e accelerazioni, si potrebbe scegliere, ad esempio, degli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento e lunga durata. Se si ha un suv si potrebbe optare per delle gomme 4×4, più resistenti agli urti.

 

Le verifiche

Il secondo passaggio, è leggere lo pneumatico sul fianco e verificare la larghezza e l’altezza della sezione (il codice 185/70 ad esempio). Poi si deve controllare l’indice di carico che indica il carico massimo sopportabile dalla gomma, l’indice di velocità massima consentita e le sigle.

- R: pneumatico a struttura radiale

- ZR: penumatico adatto a velocità superiori a 240 km/h

- M+S: pneumatico per uso invernale

Per qualsiasi dubbio, si può consultare il libretto di uso e manutenzione della tua auto o chiedere consiglio ad un bravo gommista(se si cerca un gommista, lo si trova su PitstopAdvisor.com).


www.pitstopadvisor.com

Commenta