Ricambi auto

Come controllare le luci dell’auto

PitstopAdvisor ricorda sempre ai propri utenti quanto sia importante la manutenzione della propria auto, sia per evitare spiacevoli e costosi interventi di riparazione in seguito, che per una questione di sicurezza propria e altrui. Per questo motivo, PitstopAdvisor fa un focus sulle luci e sui lampeggiatori della macchina. Il tutto per sapere come controllare correttamente le luci di posizione, le luci abbaglianti, quelle anabbaglianti e le luci degli stop.Per eseguire le operazioni, l’ideale è, innanzitutto, farsi aiutare da un’altra persona

 

Controllo luci

La prima analisi è il controllo delle luci di posizione anteriori e posteriori. Bisogna provare ad accenderle e verificare che tutte e quattro funzionino a dovere e che i trasparenti siano integri e perfettamente puliti. Se si dovesse riscontrare dei malfunzionamenti, è necessario provvedere alla sostituzione delle lampadine. Per sostituire le lampadine, servirà un cacciavite per svitare le viti del trasparente. Successivamente toglire le lampadine, controllare i filamenti e rimuovere eventuali tracce di corrosione. Se una singola lampadina non funzionasse per la mancanza di corrente, bisogna provvedere a sostituire il fusibile. Se non si è esperti o non si ha una buona manualità, si consigli di affidarsi ad un bravo elettrauto (se cerchi un elettrauto, lo trovi su PitstopAdvisor.com). A questo punto, provare ad accendere le luci passando dalla modalità abbagliante a quella anabbagliante. Quando si fa questa operazione, verificare che le luci si illuminino subito, senza intervalli di tempo.
 

Luci di stop

Premendo sul pedale del freno per farle illuminare, verificare che le luci di stop si accendano subito senza intervalli e, quando si rilascia il pedale del freno, si spengano immediatamente, senza ritardi. Se si nota che una luce non funziona, controllare la lampadina e i suoi collegamenti. Se invece non funziona nessuna, controllare che la corrente arrivi correttamente ed in caso sostituire il fusibile.
 

Ritmo di lampeggio

In ultimo va verificato il ritmo di lampeggio delle luci, ovvero quelle che servono per mettere la freccia. Bisogna tenere presente che la batteria influisce su questo ritmo, pertanto se si dovesse riscontrare delle anomalie, controllare che la batteria sia carica.

 

www.pitstopadvisor.com

Commenta