Ricambi auto

Brembo con i professionisti dell’autoricambio

Non solo un marchio premium di altissime prestazioni legato ad automobili di alta gamma. Ma anche un brand percepito come un pacchetto di prodotti e servizi orientati al professionista del ricambio. Brembo porta il freno in aftermarket. E lo fa interloquendo con i professionisti del settore. Ad evidenziare la strategia è Marco Moretti, direttore marketing dell’Aftermarket Business Unit dell’azienda che da oltre 50 anni  produce impianti frenanti. Intervistato dalla nostra redazione nel corso di Autopromotec 2015, Moretti parla delle diverse azioni messe in campo che “puntano – spiega -  a dare informazioni, competenze,  condividendo il patrimonio di esperienze e di ricerca che  Brembo fa”. Nel kit di servizi declinati sull'aftermarket automotive, c’è Bremboparts:  finestra web con diversi servizi online, dedicata proprio ai professionisti dell’autoricambio. “Un sito web – evidenzia Moretti - che raccoglie un ricco patrimonio di informazioni che vanno dalle più elementari, come le istruzioni di montaggio, il catalogo dei nostri prodotti, fino alla possibilità di trovare sulla mappa rivenditori o meccanici che possono offrire i nostri prodotti. In più, sono presenti  informazioni di carattere tecnico e la possibilità di effettuare dei test, certificando le proprie competenze”. Una  virtuosa finestra di dialogo con gli operatori del settore per uno scambio di conoscenze. Il tutto per essere quanto più vicini al mercato. Stefano Belfiore

 

CARTA D’IDENTITA’

Company: Brembo SpA

Anno di nascita: 1961

Sede Madre: Stezzano – BG Italia

Dipendenti: circa 7700 (dato al 31.12.2014)

Fatturato: € 1.803,3 milioni (dato al 31.12.2014)

Ambito produttivo: sistemi frenanti e suoi componenti

Marchi del Gruppo: Brembo, Breco, AP, Bybre, Marchesini, Sabelt e opera anche attraverso il marchio AP Racing

Mercato geografico: worldwide

Commenta