Ricambi auto

Bosch, assistenza e automazione migliorano la sicurezza dell’auto

Il settore business tecnologia automotive di Bosch è da sempre impegnato a migliorare  comfort e sicurezza di guida con avanzti prodotti e soluzioni di primo equipaggiamento. Le tendenze future legate all'elettrificazione dell'auto impongono nuove tecnologie per la frenata e nuove funzioni interconnesse. L'Esp hev della Mercedes-Benz S400 Hybrid, prodotto in serie da Bosch dal 2013, ne è un esempio concreto e innovativo. Questa tecnologia è la prima al mondo a integrare una funzione di frenata rigenerativa senza il bisogno di componenti aggiuntivi. L'iBooster, un amplificatore di frenata elettromeccanico, può aiutare a recuperare quanta più energia possibile durante la frenata. Un numero crescente di sensori a bordo comunica già con il sistema di controllo di frenata. In combinazione con le diverse tipologie di trazione e di sterzo, può essere realizzata una serie di funzioni ad alte prestazioni, fra cui l'adaptive cruise control, la frenata predittiva di emergenza, il riconoscimento dei segnali stradali e il parcheggio assistito con sterzo automatico. In futuro, la crescente connettività renderà l'auto ancor più intelligente. Per esempio, un giorno i guidatori si renderanno conto con grande anticipo di potenziali pericoli celati dalle curve, sapendo già se devono rallentare o accelerare. Anche il livello di automazione continua a crescere. Le auto già si parcheggiano in maniera semi-automatica e aiutano i guidatori a mantenere la carreggiata. "Tra pochi anni, le auto saranno in grado di trovare posteggi liberi nei parcheggi in completa autonomia e di viaggiare in sicurezza nel traffico in maniera automatica", dice Dirck Hoheisel, membro del consiglio di amministrazione Bosch. 

Commenta