Ricambi auto

Beissbarth: nuovo banco freni a rulli allargati

Beissbarth, noto marchio del Gruppo Bosch che propone agli autoriparatori attrezzature di prova ad alta tecnologia sviluppate in sinergia con le case automobilistiche,  ha ulteriormente ampliato la propria gamma di banchi prova freni a rulli. La novità si chiama BD 660, un banco già omologato MCTCNet 1 e già predisposto per essere utilizzato con l'avvento dell'MCTCNet 2 dai Centri di Revisione.  Rispetto al già noto banco Beissbarth STL 7000,  il nuovo BD 660 si distingue principalmente per la maggiore larghezza dei rulli di prova, che consentono la verifica di veicoli con le carreggiate più diverse. Per esempio i camper, caratterizzati da carreggiate posteriori "allargate" che difficilmente si riescono a testare sulla maggior parte dei banchi prova freni installati presso i Centri di Revisione.  Anche  il nuovo BD 660, vanta la peculiarità di non richiedere necessariamente un armadio di comando (che a richiesta è comunque fornibile) in quanto tutta l'elettronica (miniaturizzata) è integrata all'interno del gruppo rulli.
L'installazione in officina del BD 660 è semplice, grazie alla possibilità di collegare il blocco rulli direttamente al pc dell'officina  o a un tablet pc Bosch della gamma DCU, con apposito kit usb L'uscita del mezzo dai rulli è molto facilitata, soprattutto nel caso di veicoli molto pesanti, sia dal dispositivo di freno elettromagnetico offerto dal nuovo BD 660, sia dal posizionamento rialzato dei rulli posteriori (+ 25 millimetri) rispetto a quelli anteriori.
 

CARTA D’IDENTITA’

Business Unit: Divisione Automotive Aftermarket Gruppo Bosch

Mercato: gamma di ricambi, servizi e attrezzature per la manutenzione e la riparazione di vetture e di veicoli commerciali

Logistica: 16.000 collaboratori presenti in 140 Paesi

Distribuzione: 450.000 differenti prodotti

Commenta