Ricambi auto

Auto senza assicurazione: in strada arriva “Falco 193”

Da ora non sarà più un problema identificare le auto senza assicurazione, prive di revisione o addirittura rubate. In strada scende ed arriva "Falco193". Un dispositivo tecnologico, nato dall’idea di 3 giovani ragazzi della provincia di Lodi, in grado di rilevare la targa del veicolo, interrogando il database nazionale ANIA. Con un timing inferiore ai 5 secondi, lo strumento comunica, con un alert direttamente sul display wireless della pattuglia su strada, quale autoveicolo fermare (in quanto privo di copertura assicuratica rca, revisione o veicolo rubato) per effettuare i controlli. Facile l’utilizzo: l’unica operazione da fare è quella di posizionare correttamente lo strumento, collegare la batteria in dotazione ed aspettare circa 10 secondi affinchè il dispositivo sia operativo nelle sue funzioni. Dai testing svolti sul campo, “Falco 193” è stato capace, rispettando la privacy del cittadino e con reali fermi e verifiche del veicolo, di confermare la sua efficacia, scartando più del 90 per cento delle auto che sarebbero risultate in regola. E focalizzando, dunque, l’attenzione solamente sui mezzi passibili di sanzione. Sarà Avellino, uno dei primi capoluoghi d’Italia ad essere dotato di questa sistema in prova alla polizia municipale. Dal prossimo lunedì sarà in funzione, in forma sperimentale, sulle arterie stradali della città campana.

Commenta