Ricambi auto

Aerotwin Plus: la nuova generazione di spazzole tergicristallo Bosch

Si chiama Aerotwin Plus. Ed è la nuova generazione delle spazzole tergicristallo di Bosch. Un prodotto, che fa ora il suo ingresso nel mercato, caratterizzato da un inedito brevetto del profilo in gomma, denominato Power Protection Plus. Questo profilo si adatta perfettamente alla curvatura del parabrezza e riesce ad assicurare una pressione uniforme sull'intera superficie di tergitura, con risultati di pulizia ottimali. Il profilo piatto e aerodinamico delle Aerotwin Plus garantisce, inoltre, che la spazzola non si sollevi a velocità molto elevate con una tergitura sempre efficace e silenziosa in ogni condizione. Grazie ad un profilo tergente realizzato con gomma resistente all'usura, anche la durata nel tempo della spazzola Bosch Aerotwin Plus è ottimale.

Inoltre, il nuovo sistema di fissaggio delle Aerotwin Plus prevede in ogni confezione della spazzola vari adattatori multifunzionali che, in base alle dimensioni della spazzola, permettono il fissaggio a circa dieci tipologie di bracci tergicristallo diversi. Ciò consente di coprire, con una gamma composta da soli 15 codici di Aerotwin Plus, oltre 100 diverse applicazioni di spazzole ‘flat’ di primo equipaggiamento. Si tratta di un grande vantaggio sia per gli operatori del settore, a cui basteranno pochi codici per avere un assortimento completo, sia per l’automobilista che sarà facilitato nella ricerca della giusta spazzola.

Tutte le confezioni delle nuove Aerotwin Plus riportano semplici istruzioni per un rapido montaggio e un codice QR che consente di visualizzare tramite smartphone o tablet brevi video tutorial che illustrano le operazioni passo dopo passo.

 

Bosch ed i tergicristallo: una storia nata nel 1926

Bosch produce e sviluppa componenti e sistemi tergicristallo dal 1926, anno in cui ha introdotto sul mercato i primi tergicristalli a comando elettrico. È stata anche la prima a lanciare nel 1971, i tergicristalli con funzionamento ad intermittenza, nel 1994 il profilo tergente a doppia mescola “Twin”, nel 1999 e la spazzola “Aerotwin”. Quest’ultima è caratterizzata dall’assenza di qualsiasi armatura metallica o snodo a vista. È stata, a tutti gli effetti, la prima ‘flat’ a essere disponibile per il primo equipaggiamento. Successivamente introdotta anche per l’aftermaket.

Commenta