Ricambi auto

A Continental il GreenTec Award 2014 per la gomma ricavata dal dente di leone

Continental, brand operante nel settore della produzione di pneumatici e forniture per l’industria l'automotive, e l'Istituto Fraunhofer di Biologia molecolare ed ecologia applicata (IME) dell'Università di Münster, hanno ricevuto il premio GreenTec Award 2014 per il loro progetto "Rubin – Industrial Emergence of Natural Rubber from Dandelion” (programma per l’uso industriale della gomma ottenuta dalle piante di dente di leone). Il progetto è stato premiato nella categoria "Automobility" da una giuria composta da 60 membri provenienti dal mondo dell'economia, della scienza, delle associazioni di commercio e dei media, in quanto esempio di eccellenza nell'impegno ambientale, nonché per l’uso pionieristico di tecnologie all'avanguardia. La premiazione si è svolta lo scorso 4 maggio a Monaco, durante l'apertura della più importante fiera per le tecnologie ambientali: l’IFAT. I premi GreenTec Awards rappresentano il maggiore riconoscimento europeo in materia di ambiente ed economia e vengono assegnati dal 2008 in 14 diverse categorie. "Siamo davvero lieti di aver ricevuto questo riconoscimento per il nostro progetto di ricerca volto a verificare il potenziale del Dente di Leone (Tarassaco Russo) come fonte alternativa di gomma naturale per applicazioni industriali. Con questo progetto Continental sta facendo progredire rapidamente una tecnologia estremamente promettente, di cui si realizzerà il pieno potenziale solo tra qualche anno. Data la crescente motorizzazione nelle regioni delle economie in crescita, come l'Asia, riteniamo che, a lungo termine, si registrerà un aumento della domanda di gomma naturale. Siamo quindi convinti che l'uso di gomma naturale ricavata dalle piante di Dente di Leone possa rendere la nostra produzione di pneumatici sensibilmente più efficiente e sostenibile", ha affermato Nikolai Setzer, a capo della divisione Pneumatici e membro del Consiglio di Amministrazione e di Continental AG.

Commenta