Mondo

Vive con un corsetto fisso da 3 anni per diminuire il girovita

Pur di raggiungere il suo sogno di vincere il record per il girovita più stretto al mondo, mette in serio la pericolo la sua salute. Una 24enne, Michele Koebke di Berlino, per modificare le sue forme vive costantemente, da tre anni, con un corsetto che le comprime il girovita. L’unico momento della giornata dove le è concesso di toglierselo è durante la doccia. Da 64 centimetri il suo girovita è attualmente arrivato a 54. Lontano però dal record del mondo conquistato nel 1999 dall’americana Chatie Jung, che arriva addirittura a 38.1 centimetri. Una mania che potrebbe costarle caro. Il corsetto le sta procurando molti problemi di salute: i suoi addominali sono indeboliti, tanto che quando non lo indossa ha problemi a restare in piedi. Il suo stomaco ha variato leggermente posizione e non può ospitare un pasto normale, ma soltanto dieci piccoli pasti al giorno. Secondo i medici che l’hanno visitata, con il passare del tempo per Michele non sarà più possibile muoversi senza il corsetto. Nonostante i ripetuti allarmi dei medici Michele è determinata a continuare per la sua strada, supportata da migliaia di sostenitori sul suo canale Youtube, dove la ragazza posta video messaggi in cui documenta giorno per giorno la sua incredibile trasformazione.


FONTE: corriere.it

 

Guarda il video dal web
 

Commenta