Mondo

Russia: arrestato un uomo che rubava l’asfalto

Notizie strane dal mondo? Eccone una che vi lascerà senza fiato, anzi, senza strada. L’episodio è avvenuto nella Repubblica di Komi, nel nord del paese, dove un quarantenne ha sottratto allo Stato 82 metri di cemento armato, una grossa porzione di strada che collega la città al fiume. Per compiere una simile impresa ed estrarre il cemento dalla strada, si pensa che il ladro si sia aiutato con un manipolatore industriale, una macchina che presenta dei carrelli elevatori in grado di sollevare e spostare kili di cemento. La refurtiva è stata poi caricata su tre camion, intercettati successivamente dalla polizia. Il movente di tale furto è legato al valore monetario del cemento; le lastre rubate avevano, pertanto, un prezzo pari a 200 mila rubi. Una somma che faceva gola a molti. Questo episodio non è un caso anomalo in Russia, dove si sono già verificati altri furti di case, edifici e anche un ponte.

 

FONTE: curiosone.it
 

Commenta