Mondo

Corea: un prof picchia un alunno e poi si masturba

E’ avvenuto a Seoul. Un supplente di 55 anni ha picchiato un alunno davanti all’intera classe e quando tutti i ragazzi spaventati sono fuggiti nel corridoio, lui si è abbassato il pantalone e ha cominciato a masturbarsi. Difficile a crederci eppure è stato tutto documentato da un video. Il gesto folle dell’insegnante sarebbe stato scatenato dalla continua indifferenza dei giovani e in particolare dall’atteggiamento di uno di loro che non ha voluto togliersi le cuffiette dopo i continui solleciti del prof. Scatta la furia dell’uomo che colpisce più volte il ragazzo e comincia a dare di matto. Il supplente ha negato di essersi toccato davanti agli studenti ma il video girato con uno smartphone nei corridoi lo ha inchiodato. Licenziato in tronco è stato anche arrestato per percosse e atti indecenti in luogo pubblico, con l’aggravante del pubblico minorenne.

 

FONTE: leggo .it

 

 

Il video del Prof in Corea

Commenta