Mondo

Sapete cos’è Bla Bla Car? Il nuovo modo di fare autostop

Ebbene si ! La crisi ha rispolverato vecchie abitudini andate oramai in disuso. Se l’autostop era una metodologia di viaggio legata ai libertini anni 70, oggi le sempre più critiche condizione economiche hanno indotto un gruppo di organizzatori ad usufruire della stessa tecnica di trasporto, ma direttamente da web. Si chiama Bla Bla Car ed è una nuova community gratuita che mette a disposizione un servizio di ”ride sharing” (ossia la condivisione di posti liberi nella propria auto con sconosciuti, per viaggi medi o lunghi). Con questo servizio la domanda e l’offerta si incontrano, così è possibile offrire o prendere passaggi condividendo con il proprietario dell’auto le spese di viaggio (carburante e pedaggi autostradali) e ridurre al minimo sia le spese di viaggio che le emissioni di Co2. Grazie a questo nuovo strumento è possibile contrastare, in buona parte, la crisi. Si può pianificare un viaggio, anche al di fuori dei confini nazionali, riducendo di molto le spese di trasporto perché condivise tra 2 – 3 o 4 passeggeri. Gli utenti di Bla Bla Car possono creare una pagina relativa al loro profilo, dove indicano i loro interessi, le loro attività, le lingue che parlano e le loro preferenze musicali. In questo modo si riesce ad avere un’idea abbastanza precisa del nostro futuro compagno di viaggio. Altro parametro interessante, da cui prende il nome il servizio, è il “misuratore di chiacchiera” degli utenti: ci sono utenti “Bla” (particolarmente riservati), altri “BlaBla” (che alternano conversazioni e silenzio) e infine i “Bla Bla Bla” (i più chiacchieroni). Ad oggi il servizio è disponibile in dieci Paesi europei (Francia, Belgio, Lussemburgo, Spagna, UK, Portogallo, Olanda, Polonia, Germania e Italia).

 

FONTE: ladiscussione.it
 

Commenta