Lavoro ed Economia

Sei alla ricerca di in lavoro? Ora c’è Mentee

Nasce Mentee, piattaforma che mette in collegamento i giovani in cerca di lavoro e potenziali mentor dal profilo professionale elevato, come top manager e imprenditori. “Studiando come funziona la transizione dei giovani al mondo del lavoro – spiega Giulia Rosolen di Adapt, responsabile dell’iniziativa, al Sole 24 Ore – ci siamo resi conto di quanto sia importante avere una guida solida, una persona di riferimento, anche solo per le cose più semplici, come ad esempio scrivere un curriculum o gestire un colloquio di lavoro”. Il progetto è semplice, spiega il coautore Dario Pandolfo: “Ci siamo limitati a creare il luogo virtuale dell’incontro. I giovani si iscrivono alla piattaforma e attendono di essere abbinati a professionisti o imprenditori che hanno dato la disponibilità a svolgere la funzione di guida”. A pochi giorni dalla partenza Mentee ha già al suo attivo una cinquantina di ragazzi e 30 senior che hanno dato disponibilità a fare il mentore.Il lavoro di Mentee va nella stessa direzione del Pact for Youth neonata iniziativa della Commissione europea, che in collaborazione con Csr Europe (European business network for corporate social responsabiliy) sta ripensando le modalità per creare un ponte tra giovani e lavoro. Garanzia giovani è arrivata a conclusione e non sempre ha sortito riuscite eccellenti: in Italia ci sono state 537mila prese in carico a fronte di 870mila iscrizioni.

 

Rubrica a cura di www.piueconomia.com

Commenta