Inforicambi

Interviste

Kühner, top player nazionale nella distribuzione di motorini e alternatori

DI STEFANO BELFIORE

 

Kühner è il brand della DAS Europe Electrical Products (spin-off della D.R.A.: Distribuzione Ricambi Auto) che in Italia identifica con successo la distribuzione di motorini ed alternatori per il settore dell’aftermarket automotive. I numeri parlano da soli: 150mila prodotti venduti annualmente che fanno camminare l’azienda di Empoli nel parterre delle più importanti company di settore su scala nazionale. Così come evidenzia Dario Ancillotti (nella foto), sale della DAS: “Nella cornice di leadership nazionale di aziende operanti nella distribuzione di motorini ed alternatori, siamo top player  in termini di quote di mercato raggiunte e conquistate”. Tre, sostanzialmente, i punti di forza che firmano la forza del marchio: continui investimenti, qualità dei prodotti e ampiezza della gamma. Fattori che ora fanno da traino anche ad un’apertura nei mercati esteri.
 

Innanzitutto da quando la DAS Europe ha acquisito il brand Kühner, il marchio che performance di business sta ottenendo?

Direi molto positive e più che soddisfacenti. Nella cornice di leadership nazionale di aziende operanti nella distribuzione di motorini ed alternatori, siamo top player  in termini di quote di mercato raggiunte e conquistate.
 

Può fornirci qualche numero per meglio capire e comprendere la vitalità del brand?

Vendiamo centocinquantamila pezzi all’anno nel mercato Italia, conseguendo fatturati crescenti e sempre più significativi.
 

E all’estero?

Ovviamente abbiamo allargato il nostro raggio d’azione oltre i confini nazionali.  Il nostro link con i mercati  di fuori Italia ci viene dato dalle fiere a cui puntualmente partecipiamo. Rappresentano, come dire, la nostra porta d’ingresso, il biglietto da visita per farci conoscere all’estero. Ora il nostro obiettivo è partecipare, il prossimo anno, all’Automechanika di Francoforte.
 

Cos’è che rende Kühner un brand vincente nel mercato aftermarket?

Investimenti continui e migliori in nuovi prodotti nonché qualità e ampiezza della gamma. Questo è il doppio binario su cui corre la forza competitiva del nostro marchio. Il brand si affaccia sia al mercato dell’original equipment che a quello dell’indipendent aftermarket, realizzando prodotti perfettamente equivalenti all’originale ed aventi un margine di difettosità sostanzialmente identico al ricambio originale. Un approccio che premia il nostro modo di lavorare nel mondo dei ricambisti il quale costituisce il nostro principale target di riferimento.

 

Analizziamo ora il fronte comunicazione. Come si muove l’azienda in tal senso per migliorare la propria visibilità di prodotto ed istituzionale?

Abbiamo una capillare rete di agenti funzionale a far conoscere Kühner nel mondo dei ricambisti e distributori. A questo si aggiunge tanta comunicazione di settore, come l’essere presenti  su piattaforme quali  Inforicambi e TecDoc. In ottica, invece, corporate da quest’anno siamo tra gli sponsor dell’Empoli Football Club. Un’autorevole sponsorhip di cui ne andiamo fieri ed orgogliosi.

 

Siamo quasi alla fine del 2015. E’ fattibile già tracciare un bilancio?

Il motore gira. E gira bene. Come detto, registriamo un trend di crescita in termini di fatturato. Quindi il rendiconto è senza dubbio all’insegna dell’evoluzione.

 

 

CARTA D’IDENTITA’

  • Nome: DAS EUROPE Electrical Products
  • Sede: Empoli
  • Titolare: Andrea Ancillotti e Rodolfo Ancillotti
  • Sales: Dario Ancillotti
  • Brand: Kühner (distribuzione di motorini ed alternatori)
  • Mercato geografico: Italia, Estero
  • Area di business: Aftermarket automotive
Commenta