Interviste

Da Campi, la qualità del filtro aria abitacolo

DI STEFANO BELFIORE


Di esperienza nel settore ne ha tanta. E l’impegno che spende quotidianamente è tutto proteso nel raggiungere una eccellente qualità del prodotto. Un vero e proprio punto fermo per Andrea Campi (nella foto). Titolare dell’omonima ditta che vanta un curriculum di ben 22 anni di attività nella produzione di filtri aria abitacolo. Si tratta di una componente di primaria importanza, per capirci quanto come l’airbag, funzionale a garantire la sicurezza e soprattutto la salute di chi è a bordo. Ed è questa la mission che assolve l’azienda, immettendo sul mercato soluzioni dalle significative prestazioni per qualità e prezzo. Nel panel dei prodotti, ci sono anche quelli a marchio Mistral con un service aggiuntivo che dall’e-commerce arriva fino ad una logistica dedicata. A breve la società volerà in Germania. Ad attenderla un appuntamento immancabile: l’Automechanika di Francoforte.

 

Innanzitutto perché è importante avere a bordo dei buoni filtri aria abitacolo? Insomma cosa fa la differenza fra un filtro di qualità ed uno semplice?

Indipendentemente da tutto, il filtro aria abitacolo ricopre un ruolo importantissimo in auto. L’impianto di ventilazione assorbe ed aspira una quantità di polveri che possono risultare nocive per la salute di chi è a bordo.  Quindi si può ben comprendere come questa componente sia fondamentale per la sicurezza di conducenti e passeggeri. Purtroppo questa valenza non è compresa.
 

Perché?

Non c’è una normativa o meglio è in vigore una legislazione su scala europea e mondiale che disciplina, però, la qualità dell’aria nei soli ambienti civili e di lavoro. E non nel mondo dell’auto.
 

Che conseguenze comporta questa situazione?

Assistiamo ad un mercato in cui si trova e si vede di tutto con prodotti spesso non conformi alla normativa ed agli standard di qualità. Su questo fronte, ritornando alla prima domanda che mi pone, è essenziale che la struttura del filtro sia solida per avere una buona ed efficiente tenuta nel tempo.
 

La sua azienda ha un’esperienza nel ramo di oltre venti anni. Cos’è che rende competitivi i vostri prodotti rispetto agli altri?

Ritengo che il nostro punto di forza risieda nel rapporto qualità-prezzo che è estremamente competitivo. In ventidue anni di esperienza nel settore, produciamo, in tutto il suo complesso, filtri abitacolo di grande qualità sia per il primo impianto che per l’aftermarket.
 

Nel bouquet di soluzioni, ci sono anche i mistral air ventilation filter. Può spiegarci i suoi plus?

Mistral è un nostro brand. Le caratteristiche che lo contraddistinguono sono le stesse del prodotto a marchio Campi. In più, però, ci sono una serie di servizi aggiuntivi che fanno, come dire, da cornice al prodotto. Esiste, infatti, un sito specifico, un e-commerce di settore ed una logistica dedicata.
 

Passiamo al fronte fiera. Campi prenderà parte ad Automechanika Francoforte. Quanto è importante questo expo internazionale per lo sviluppo di nuovi mercati?

Automechanika è, senza dubbio, la più importante manifestazione di settore a livello europeo. Anche se, ad onor del vero, sta crescendo molto, fra le fiere italiane, l’Autopromotec di Bologna. A Francoforte non si può mancare. Un appuntamento che ci ha visto già presenti in passato nelle scorse due edizioni. Il salone internazionale risulta per noi strategico per incontrare e fidelizzare sempre più i nostri attuali clienti. Ma anche per creare nuove relazioni e nuovo business.

 

Sul palcoscenico espositivo tedesco, quali prodotti e soluzioni farà conoscere al vasto pubblico?

Porteremo un po’ tutti i nostri prodotti, presentando tantissime novità. Spiegheremo, anche attraverso video che caratterizzeranno il nostro stand aziendale, peculiarità ed identità dei nostri filtri aria abitacolo e di quelli Mistral con l’intero service ad essi correlati.

 

Cosa si aspetta di raggiungere da questo importante salone internazionale dedicato all’industria automotive?

Ci auguriamo di ampliare il nostro panel di clienti, rendendo sempre più partecipi quelli che già si riforniscono da noi. La mission è far capire e comprendere quanto sia importante la qualità nel settore della filtrazione. Fattore che, per noi, risulta un elemento chiave.
 

CARTA D’IDENTITA’

Company: Ditta Andrea Campi

Anno di nascita: 1992

Sede Legale: Milano

Uffici e produzione: Cantalupo di Cerro Maggiore (Milano) in via Fratelli Cervi 17/19

Organico lavorativo: 20 unità

Ambito produttivo: primo impianto, aftermarket, filtrazione civile

Mercato geografico: Italia, Europa, Russia

 

 

 

Commenta