Interviste

Copriauto, Sofin sul podio internazionale

DI STEFANO BELFIORE

 

E’ il secondo produttore su scala internazionale. Stiamo parlando della Sofin Srl che da 26 anni opera nella progettazione e produzione di copriauto e coprimoto nonchè di sistemi di protezione della carrozzeria dell’automobile. L’azienda si caratterizza per un saper fare industriale e sartoriale made in Italy alla ricerca sempre di nuove soluzioni funzionali a soddisfare il mercato. Oltre ai teli per auto e moto, l’impresa estende anche il suo raggio d’azione nel segmento delle protezioni termiche in tessuto.  “Abbiamo – spiega Sofia Salvioli del management aziendale – un ampio portafoglio di modelli. Dai prodotti fatti su misura a quelli solo di copertura, anche per moto non solo per auto, unitamente a tanti tipi di tessuto e ad una vasta gamma colori”. Ultimo nato nell’azienda di Castelfranco Emilia è il copriauto per auto d’epoca (presentato già con successo in diverse fiere di settore):  di tipo b elastico, antipolvere e  ‘veste‘ perfettamente a misura, potendo scegliere fra le varie taglie disponibili.

 

 

Come mai più di venti anni fa nasce l’idea di aprire un’azienda specializzata nella progettazione e produzione di copriauto e di sistemi di protezione della carrozzeria?

Semplicemente per interesse personale e passione. Cominciammo in un garage per poi allargarci sempre più con grandissime soddisfazioni.

 

 

Da quando è nata ad oggi, la Sofin Srl che posizione di mercato detiene nel settore di riferimento?

Un’ottima posizione, siamo il secondo produttore su scala internazionale.

 

 

Esaminiamo adesso il fronte prodotti. Può spiegarci modelli e tipologie di carcover che realizzate? 

Abbiamo una larga scala di modelli in archivio, praticamente tutti quelli esistenti. Esistono prodotti fatti su misura e prodotti solo di copertura, anche per moto non solo per auto , tanti tipi di tessuto e una vasta gamma colori.

 

Ultimo prodotto nato in casa Sofin Srl è un copritelo per auto d’epoca. Quali sono le sue caratteristiche?

Il copriauto si chiama b elastico perchè permette di coprire e scoprire l’automobile o la moto d’epoca con molta facilità e largo risparmio.

 

Sempre rimanendo sul fronte dei neo prodotti. L’azienda ha concepito anche piattaforme in gomma su cui appoggiare le ruote dell’auto ferma nel box. Di cosa si tratta?

Si parla di anti ovalizzanti fatti con materiale di riciclo che permettono il passaggio dell’aria nonostante la gomma sia appoggiata sopra. In questo modo anche stando ferma per anni non subisce l’attaccamento dal terreno e non si ovalizza.

 

Infine può svelarci su quali soluzioni adesso si sta lavorando?

Questo è ancora tutto da decidere.

 

 

CARTA D’IDENTITA’

Company: Sofin Srl

Sede: Castelfranco Emilia

Mercato: progettazione e produzione di copriauto e di sistemi di protezione della carrozzeria

Prodotti: copriauto antipolvere, copriauto impermeabili, copriauto da trasporto, autoaccessori

 

Commenta