Fiere ed eventi

Brembo al salone dell’automobile di Detroit

Brembo è per la prima volta tra i principali espositori al salone dell'automobile di Detroit. Noto per gli impianti frenanti ad alte prestazioni, Brembo espone i suoi prodotti al piano principale del Cobo Center, oltre agli impianti montati sui veicoli di FCA, Ford e General Motors, in esposizione nel corso dell'evento. È la prima volta che Brembo, attraverso la sua sede americana di Plymouth, espone i suoi prodotti al NAIAS. Presso lo stand sono presenti esposizioni interattive dei componenti frenanti Brembo ed è anche esposta una delle supercar più conosciute al mondo, la nuova Ferrari 488 GTB, unica auto del produttore italiano in mostra quest’anno all’evento di Detroit. Questo mette in luce la solida partnership di lunga data con un'icona del lusso e delle prestazioni automobilistiche italiane a livello mondiale, oltre a esemplificare la tradizione prestazionale di Brembo. Le due aziende collaborano da oltre 40 anni. Brembo, infatti ha iniziato ad equipaggiare una Ferrari Formula 1 nel 1975 con il primo impianto freno da corsa Brembo, introducendo così il marchio nel mondo degli sport motoristici. Lo stand Brembo espone più di 30 componenti frenanti, fra i quali i nuovi dischi ventilati, il freno di stazionamento elettromeccanico e i prototipi di alcuni dischi dal design innovativo, per i quali il pubblico è invitato a dare una preferenza, tenendo presente che mirano soprattutto a ridurre il peso e a migliorare le prestazioni. Un altro primato Brembo è l'introduzione in Nord America di un innovativo impianto freno completamente elettrico, il "Brake by Wire". Sviluppato dagli ingegneri Brembo in Italia, il sistema "Brake By Wire" è un impianto freno sicuro, eco-compatibile e snello con quattro impianti frenanti indipendenti. Brembo espone inoltre pinze da strada ad elevate prestazioni e i dischi freno in carbonio ceramico, che rappresentano la tecnologia più avanzata per i dischi freno. Infine, è dedicata anche un’area all’ultima nata, la pinza B-M8, destinata all’impianto frenante anteriore di mezzi pesanti, suv e berline ad elevate prestazioni e specificamente progettato per il mercato degli appassionati, che vogliono migliorare le prestazioni del proprio impianto.

 

CARTA D’IDENTITA’

Company: Brembo SpA

Anno di nascita: 1961

Sede Madre: Stezzano – BG Italia

Struttura: 4 laboratori di ricerca, 19 siti industriali, 25 uffici commerciali

Business Unit: auto & truck (dischi freno), auto e truck (sistemi frenanti), moto (dischi freno e sistemi frenanti ruote), aftermarket (componentistica sistema frenante), performance (impianti da competizione e componentistica tuning e ruote moto)

Dipendenti: 7690 (dato al 31.12.2014)

Fatturato: € 1.803,3 milioni (dato al 31.12.2014)

Ambito produttivo: sistemi frenanti e suoi componenti

Marchi del Gruppo: Brembo, Breco, AP, Bybre, Marchesini e opera anche attraverso il marchio AP Racing

Mercato geografico: worldwide

 

Commenta