Fiere ed eventi

Boom di espositori per Traspo Day 2016

Boom di espositori per Traspo Day 2016.  Gli spazi del padiglione di A1 Expo sono sold out per  la fiera biennale del Trasporto e della Logistica che si terrà dal 17 al 20 marzo nel polo fieristico a ridosso dell’uscita autostradale A1 Capua. Già nell’edizione scorsa Traspo Day fece registrare un importante incremento rispetto al 2012, sia per quel che riguarda gli espositori (+25%) sia per numero di visitatori, con un più 10 per cento rispetto all’edizione 2012. L’appeal della manifestazione, iscritta al calendario delle manifestazioni fieristiche internazionali che si tengono in Italia, il suo taglio innovativo, sia per la proposta convegnistica sia per il peso dato agli incontri B2B, con l’obiettivo di farne una vera piattaforma di business internazionale per la filiera dei trasporti, sono le caratteristiche che stanno tenendo alto l’interesse dei principali player del settore. Un interesse che si è tradotto in adesioni importanti, come Telepass, Grimaldi, VDO (gruppo Continental), Italiana Rimorchi, TimoCom, TMT Costruzioni, Jost, Marangoni, Menci, Repsol, Block Shaft, Viasat, Kuwait Petroleum Italia, Ritchie Bros e tanti altri. Ma il caso eccezionale è quello dell’adesione in toto delle “Sette Sorelle”, ovvero i sette costruttori di veicoli pesanti, Scania, MAN, DAF, Iveco, Mercedes-Benz Trucks, Renault e Volvo, che per la seconda volta consecutiva hanno risposto all’appello e non hanno voluto perdere l’appuntamento con Traspo Day.  Ma non è tutto. Traspo Day è l’unica manifestazione in Italia che quest’anno parlerà di e al trasporto, organizzata al Sud: area che esprime realtà rilevanti nel trasporto e hub fondamentali per la movimentazione nazionale e internazionale delle merci, porti e interporti che sempre più spesso vengono inseriti nei flussi e nei corridoi dei traffici.

 

Potrebbe interessarti: Traspo Day: pronta la terza edizione

 

Commenta